Europeo Femminile, Germania-Spagna 2-0: tedesche qualificate

La Germania raggiunge l’Inghilterra agli ottavi di finale dell’Europeo femminile grazie a una bella vittoria sulla Spagna

Due gol nel primo tempo, di Buhl e di Popp, schierata fin dall’inizio dopo un esordio in panchina. Una doppia scelta vincente della CT tedesca Martina Voss-Tecklenburg che confermano la Germania punto di forza dell’europeo di calcio femminile.

Il capitano della Germania Popp dopo il gol del raddoppio (DFB Frauen)

Per effetto di questi risultati la Germania è qualificata, prima in classifica del suo girone indipendentemente dal risultati dell’ultima sfida, ormai ininfluente, contro la Finlandia, battuta 1-0 dalla Danimarca ed eliminata.

Germania-Spagna 2-0

Due ottime squadre che hanno confermato tutte le ottime cose viste all’esordio che le aveva viste entrambe nettamente vincenti, la Germania contro la Danimarca e la Spagna contro la Finlandia. Ma la Germania passa con pieno merito confermando la sua tradizione positiva contro la Spagna e sfoggiando una difesa ancora imbattuta. Una squadra organizzata che ha concesso poco e prodotto il giusto, badando al sodo e alla concretezza.

Germania che, proprio come contro la Danimarca, attacca fin dall’inizio: e impiega solo tre minuti a far crollare il fortino spagnolo, complice una clamorosa indecisione del portiere spagnolo Paños, che regala palla a Bühl nel tentativo di organizzare il gioco dal basso.

La Spagna non riesce a reagire: se si eccettua una conclusione di Bonmatì, l’unica davvero pericolosa, la Germania non rischia quasi nulla. E alla prima vera occasione chiude i conti. É il capitano Popp a infilare di testa su azione di calcio d’angolo il gol della sicurezza. Senza poi rischiare quasi nulla nella ripresa. Un’altra occasione di Lucia Garcia non basta alle giallorosse per riaprire la gara. Finisce 2-0…

Germania qualificata e prima, come l’Inghilterra nel Gruppo A. Affronterà la vincente della sfida tra Austria e Norvegia. Spagna che dovrà giocarsi con qualche favore del pronostico in più, ha una migliore differenza reti, la qualificazione nello scontro diretto contro la Danimarca.

La terza giornata del girone è in programma sabato, alle ore 21: Finlandia-Germania, sfida ininfluente e Danimarca-Spagna, chi vince passa. E in caso di parità Spagna favorita dalla differenza reti.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!