Milan Femminile-Sassuolo Women 3-1, primo successo delle rossonere

Arriva alla terza giornata la prima vittoria del Milan che batte il Sassuolo e muove la classifica

Dopo due giornate di assestamento e qualche problema da risolvere, il Milan femminile allenato da Maurizio Ganz torna alla vittoria, la prima di questa stagione battendo al Vismara un Sassuolo che parte tra molte ambizioni dopo la buona stagione dello scorso anno.

Milan Grimshaw
Di Grimshaw il gol del 2-0 rossonero (Milan Official Twitter)

Milan Femminile-Sassuolo Women 3-1

Al 2’ il Milan è già in vantaggio. Cross di Tucceri Cimini che Vigilucci spedisce di testa alle spalle di Kresche. È un segnale importantissimo per le rossonere che da questo momento sembrano scrollarsi di dosso le tensioni viste nel corso delle prime due giornate e giocano con maggiore leggerezza e personalità. Sassuolo non pervenuto nei primi venti minuti di gara. Dopo un’altra occasione di gol, propiziata da un gran calcio di punizione di Asllani, Il Milan trova il raddoppio con Grimshaw.

Grande azione personale su un lancio in profondità, dribbling a saltare Kresche in uscita per il gol del 2-0. Milan che meriterebbe anche di più dei due gol visti nel primo tempo, e che sfiora il terzo in avvio di ripresa con Thomas. Ma subito dopo è il Sassuolo, alla prima vera azione offensiva a riaprire il match con Jane, classico gol dell’ex a sfruttare una palla concessa in area dalla difesa rossonera. Secondo tempo molto più contratto e nervoso, complice anche la fatica. Il terzo gol del Milan segnato da Mesjasz, brava a sfruttare una pessima uscita di Kresche su calcio piazzato chiude i conti.

Il Milan torna a vincere in Serie A femminile una partita dominata per lunghissimi tratti e che forse si poteva anche chiudere prima. Domenica prossima (14.30) rossonere ospiti del neopromosso Parma, battuto oggi dalla Fiorentina sorprendente prima in classifica insieme alla Sampdoria.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!