Calcio femminile: Juventus di rincorsa sulla Roma, vincono Fiorentina ed Empoli

Nel big match, la Juventus femminile prosegue la sua striscia di vittorie in Serie A battendo una ottima Roma grazie a un gol allo scadere. I risultati delle altre squadre

Calcio femminile: quinta giornata, gli anticipi – Le partite della quinta di Serie A hanno visto il big match tra Roma e Juventus, gara  molto attesa che non ha tradito le aspettative delle bianconere. Le viola battono la Sampdoria, mentre l’ Empoli stende il Verona donne. Di seguito i risultati

Juventus Femminile
Centinovesima vittoria consecutiva per la Juventus in Serie A (Juventus Official Twitter)

Roma-Juventus 1-2

Confermando le sensazioni che illustrano un progetto in crescita e sempre più competitivo, la Roma si toglie la soddisfazione di mettere in grande difficoltà la Juventus di Montemurro. D’altronde la Roma lo scorso anno, anche se in Coppa Italia e non in Serie A, era stata l’unica squadra italiana in grado di annoverare una vittoria sulle inarrestabili bianconere, eliminate dalla Coppa proprio dalle giallorosse.

Vedi anche: Roma calcio femminile giocatrici

E anche stavolta la Roma calcio si dimostra un avversario autorevole. Al 28’ Roma in vantaggio, Greggi servita da Glionna calcia in porta, Peyraud-Magnin non trattiene il pallone e Di Guglielmo a distanza ravvicinata non sbaglia. Poi però è la Juventus a venire fuori alla distanza. Al 64’ una prodezza di Rosucci dal limite rimette in equilibrio il punteggio e a due minuti dalla fine è un gran colpo di testa di Staskova su calcio d’angolo di Boattin a valere un successo pesantissimo. Stando alle statistiche ufficiali la Roma è a quota 29 vittorie consecutive.

SERIE A FEMMINILE CALENDARIO

Vincono Fiorentina ed Empoli

Seconda vittoria di fila per la Fiorentina di Panico, che supera 4-2 la Sampdoria dell’ex allenatore viola Cincotta e sale a quota sei in classifica. Una bella gara, pur con qualche leggerezza difensiva di troppo su ambo i fronti: Sabatino si conquista e trasforma il rigore del vantaggio. Bella reazione delle blucerchiate che con un gran forcing segnano in rapida successione con Fallico e Pisani ribaltando il risultato. Primo tempo che si chiude in parità: pasticcio difensivo delle blucerchiate che concedono l’autogol del 2-2. Nel secondo tempo vengono fuori i valori delle Viola: il 3-2 porta la firma di Huchet su assist di Lundin, il 4-2 invece, in pieno recupero, lo sigla Catena.

Netta vittoria dell’Empoli, 3-1, sull’Hellas Verona: Dompig risponde al provvisorio vantaggio scaligero di Cedeño. Poi l’Empoli prende il controllo e chiude con una doppietta di Bragonzi.

VEDI ANCHE:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!