Nazionale calcio femminile, qualificazioni Mondiali 2023: tutte le partite

Nazionale femminile qualificazioni mondiali. Dopo essersi assicurata un ruolo da protagonista al prossimo Europeo, l’Italia femminile punta al Mondiale in Australia. Il calendario delle partite, date orari e squadre avversarie

Nazionale calcio femminile – Nuova sfida per l’Italia femminile in una stagione che si annuncia lunga e faticosa e che si concluderà con l’Europeo in programma in Inghilterra al 6 al 23 luglio del prossimo anno. Ecco il calendario di tutte le partite che l’Italia calcio donne deve giocare.

Milena Bertolini
Milena Bertolini, CT dell’Italia (Foto Federcalcio)

Italia femminile verso l’Europeo

Ancora non si conoscono le avversarie dell’Italia al campionato europeo, i sorteggi si terranno il 4 dicembre a Nyon, ma le azzurre grazie agli ultimi, eccellenti risultati, ottenuti dalla squadra di Milena Bertolini sono state inserite nella seconda fascia, evitando abbinamenti rischiosi. Con le campionesse olimpiche della Svezia tanto per cominciare. Ma anche con Spagna e Norvegia. Le quattro squadre di vertice sono l’Inghilterra padrona di casa, l’Olanda, la Germania e la Francia.

Ma il Mondiale è tutta un’altra storia. E le Azzurre il loro posto se lo dovranno conquistare.

Nazionale calcio femminile: come funziona la qualificazione al Mondiale

Il Mondiale di calcio femminile del 2023 è in programma in Australia e Nuova Zelanda, le cui rappresentative sono già iscritte di diritto alla fase finale. L’Italia deve puntare al primo posto del proprio girone, tutt’altro che semplice: con il secondo posto si accede ai play off, che coinvolgerà nove squadre per due soli posti. La terza classificata disputerà un torneo confederale in programma l’autunno del prossimo anno in Australia e Nuova Zelanda. Un solo posto sarà messo a disposizione per le migliori delle squadre escluse. Un terno al lotto che sarebbe meglio non giocare.

La sfida è quella di passare al meglio il girone e qualificarsi direttamente.

Le squadre avversarie dell’Italia calcio femminile

L’Italia è inserita nel girone G come testa di serie insieme a Svizzera, squadra solida, di buona tradizione e temibilissima, Romania, Croazia, Moldavia e Lituania. In occasione delle gare di qualificazione al mondiale, dieci in tutto suddivisi in cinque turni di gioco di due partite, il campionato di Serie A verrà sospeso. Si parte subito: 17 settembre con la Lituania a Trieste e il 21 settembre in Croazia.

Nazionale femminile calendario partite e giocatrici convocate

Questo il programma completo delle partite in programma fino al 6 settembre del prossimo anno.

ItaliaMoldova17 settembre 2021
CroaziaItalia22 settembre 2021
ItaliaCroazia22 ottobre 2021
LituaniaItalia26 ottobre 2021
ItaliaSvizzera26 novembre 2021
RomaniaItalia30 novembre 2021
ItaliaLituania8 aprile 2022
SvizzeraItalia12 aprile 2022
MoldovaItalia2 settembre 2022
ItaliaRomania6 settembre 2022

Queste invece le giocatrici convocate da MIlena Bartolini per questa prima tornata di gare.

Portieri: Rachele Baldi (Roma), Francesca Durante (Inter), Laura Giuliani (Milan);
Difensori: Elisa Bartoli (Roma), Valentina Bergamaschi (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Roma), Sara Gama (Juventus), Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Cecilia Salvai (Juventus), Angelica Soffia (Roma), Alice Tortelli (Fiorentina);
Centrocampiste: Arianna Caruso (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Everton), Manuela Giugliano (Roma), Martina Rosucci (Juventus);
Attaccanti: Agnese Bonfantini (Juventus), Barbara Bonansea (Juventus), Sofia Cantore (Sassuolo), Valentina Giacinti (Milan), Cristiana Girelli (Juventus), Benedetta Glionna (Roma), Gloria Marinelli (Inter), Valeria Pirone (Roma), Annamaria Serturini (Roma).

VEDI ANCHE Nazionale femminile giocatrici

Articoli Correlati

Add New Playlist