Calcio, DAZN si scusa ma non convince

Dazn problemi nella trasmissione delle partite di Serie A. Arrivano le scuse, ma la piattaforma streaming non funziona bene per ora.

Spettatori, Codancons, Lega Calcio e perfino Matteo Salvini, tutti contro il pessimo servizio offerto da Dazn durante la trasmissione delle partite della prima giornata di Serie A.

Dazn problemi trasmissione

Per questo le associazioni per i diritti degli utenti e la Lega hanno chiesto chiarimenti a Dazn, da cui sono arrivate le scuse, che tuttavia non bastano agli utenti.

Vedi anche: Come vedere Dazn tutti i modi e i dispositivi

Dazn non funziona, cosa è successo durante le partite

I tifosi e gli appassionati di calcio, hanno riscontrato problemi di trasmissione legati ad alcune partite del campionato di Serie A. In particolare la trasmissione della gara Inter-Genoa si è bloccata per 2-3 minuti, creando subito malumori negli abbonati infuriati sui social.

Non solo, diversi utenti hanno riscontrato anche altri tipi di problemi. Ad esempio in Sampdoria-Milan il commento anticipava di qualche secondo il video, creando di fatto una sorta di piccolo spoiler su quanto succedeva in campo.

Dazn risponde alle richieste di Codacons e Lega

In virtù di questo il Codacons si è mosso con un comunicato, in cui richiede indennizzi automatici ai clienti per i disservizi subiti. Anche la Lega di Serie A, in una lettera, ha chiesto chiarimenti sulle motivazioni dei disservizi.

Alle sollecitazioni Dazn ha risposto con una nota, scusandosi ed esprimendo dispiacere per il problema dovuto “ad un picco di traffico“. Ma al tempo stesso ha affermato: “La svolta epocale del calcio in streaming e l’introduzione di nuove tecnologie richiede un momento fisiologico di assestamento, ma l’impegno di Dazn per il processo di miglioramento è assoluto“.

Quindi le scuse sono arrivate, ma nulla più di questo. Ovviamente gli abbonati non sono contenti di questi problemi, visto che ad esempio Amazon, ha offerto uno streaming di ben altro livello per la partita di Supercoppa Europea, trasmessa di recente in 4K.

Insomma, c’è ancora parecchio da lavorare per Dazn, che fino ad ora proprio non convince. Anche perché avrebbe dovuto arrivare già pronto a questa situazione, dopo aver acquistato i diritti Tv per l’intero campionato di Serie A, ormai diversi mesi fa. Tuttavia per ora le cose sono andate diversamente. I tifosi si augurano che l’emittente risolva fin dalla prossima giornata questi problemi, visto che il calcio nel nostro paese conta eccome. In caso contrario, molti (Codacons incluso) si augurano che i diritti acquisiti vengano ceduti.

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!