Champions League 2021 2022 quando inizia e quanto costa vedere tutte le partite in tv

Champions League 2021 2022 dove vederla in Tv. Data inizio Champions e quanto costa guardare tutte le partite.

Champions League. I preliminari della coppa europea per club più importante sono già partiti, ma la competizione entrerà nel vivo solo con l’inizio della fase a gironi (quando cioè scenderanno in campo tutte le squadre più forti, comprese le italiane).

Champions League 2021 2022 quando inizia e quanto costa vedere tutte le partite

Vediamo allora quando si giocano le partite della Champions League 2021-22 e dove vederle in televisione. Per poi passare a quanto costa guardarle tutte, in base alle diverse emittenti che la trasmettono.

VEDI ANCHE: PARTITE SERIE A DOVE VEDERLE TUTTE IN TV PREZZI DAZN

Champions League 2021-22 data inizio e durata

La fase a gironi inizierà il 14-15 settembre 2021, quando si giocherà la prima giornata in calendario. Si proseguirà poi per altre 5 partite distribuite nei mesi di ottobre e novembre, fino all’ultima giornata prevista per il 7 e 8 dicembre 2021. Come sempre poi da febbraio 2022 inizierà la fase ad eliminazione diretta che si concluderà con la finale del 28 maggio 2022.

Ricordiamo che le 4 squadre italiane qualificate ai gironi di Champions League, grazie ai risultati ottenuti nel campionato di Serie A 2020-21, sono:

Come vedere la Champions League 2021-22 in tv e quanto costa

La UEFA Champions League ha assegnato i diritti televisivi prevedendo alcune partite in diretta esclusiva e altre disponibili su diverse emittenti televisive o piattaforme streaming. Ecco come sono suddivise tutte le 137 partite della coppa europea e quanto costa vederle caso per caso.

Amazon prime video calcio

Il colosso del commercio elettronico ha acquistato i diritti per trasmette in esclusiva 14 partite. Si tratta delle migliori del mercoledì sera, incluse le italiane. Gli abbonati ai servizi prime potranno vedere le gare in streaming sulla piattaforma Prime video in HD o 4K se possibile. Il servizio costa 36 euro all’anno o 3,99 euro al mese, ma oltre al calcio sono disponibili film, serie tv, libri e spedizioni gratuite sugli ordini online.

Prezzi Sky

Ha acquisito i diritti per 121 partite (sulle 137 totali), in pratica tutte tranne quelle in esclusiva su Prime Video. Trasmetterà quindi le gare del martedì e alcune del mercoledì in tv sui suoi canali sportivi o in streaming. Il costo per abbonarsi a Sky attualmente è di 14,90 € al mese, ma da ottobre dovrebbe scendere a 5 euro al mese. In alternativa per vedere le partite di Champions, c’è l’app di streaming Now, che attualmente costa 14,99 euro al mese.

Mediaset Infinity

Anche la piattaforma di Mediaset trasmetterà 121 partite della Champions League 2021-22, le stesse di Sky. Le gare potranno però essere visibili solo in streaming e pagando 7,99 euro al mese. Non sono comunque previsti vincoli, quindi il cliente può decidere di disdire o rinnovare il servizio ogni mese.

Partite in chiaro Canale 5

In questo caso Mediaset trasmetterà in chiaro 17 partite, in HD e su Canale 5. Si tratta delle 14 migliori incontri del martedì, italiane incluse, delle semifinali e della finale della competizione. In questo caso la trasmissione è gratuita e non bisognerà pagare nulla per vedere le partite di coppa.

Questo tutto quello che c’è da sapere su come vedere la Champions League in tv 2021-22. Come abbiamo visto l’offerta è variegata, anche perché i diritti tv sono stati suddivisi fra più emittenti.

In sostanza si può scegliere fra vedere le partite in tv o in streaming, guardare quelle del martedì, del mercoledì o entrambe. Ma solo nel caso di quelle in chiaro su Canale 5 non si pagherà nulla. Per il resto bisognerà mettere mano al portafogli per vedere le partite della nuova Champions. Ad esempio abbonandosi ad Amazon Prime e a Mediaset Infinity per 6 mesi, si spendono almeno 80-90 euro totali per seguire questi match.

VEDI ANCHE: 

Articoli Correlati

Add New Playlist