Disney+, da Star Wars a Marvel: ecco tutti i contenuti

Da Star Wars a Marvel: quali sono i film e le serie TV che arricchiranno il catalogo di Disney+, il nuovo servizio di streaming on-demand? Scopriamolo subito in questo articolo.

Il futuro è oramai segnato dalle piatteforme di streaming on-demand. Dopo il successo di Netflix, Amazon Prime Video e Now TV, anche Disney è pronta a sbarcare in questo universo, con un servizio che ha già conquistato il resto del mondo. Disney+ arriverà in Italia il 24 marzo 2020 e gli utenti possono anche oggi effettuare la sottoscrizione annuale, ottenendo uno sconto non indifferente.

Alcuni paesi del mondo sono già stati toccati dall’arrivo della piattaforma, con risultati sorprendenti. A febbraio, il numero di abbonati ha superato quota 28,6 milioni. Evidentemente, dietro a questo servizio c’è qualcosa di più, una valanga di imperdibili novità. Netflix, pur mantenendo un ruolo prioritario nel mercato, potrebbe iniziare a tremare un po’, dato che potrebbe trovarsi ad avere a che fare con il rivale più “temibile”.

Prima di spendere denaro per effettuare la sottoscrizione sarebbe però opportuno conoscere i prodotti inclusi in Disney+. In questo articolo scopriremo tutti i contenuti: riuscirà a soddisfare le esigenze anche degli utenti più esigenti.

Marvel

Iniziamo con i prodotti televisivi e cinematografici che durante gli ultimi anni hanno conquistato gli spettatori di tutto il mondo. Su Disney+ saranno infatti presenti molti contenuti ispirati ai fumetti editi da Marvel.

I film

Sin dal lancio, i clienti potranno guardare ben 30 film Marvel. Non mancano le sorprese: la società ha annunciato la presenza di Avengers: Endgame. Questo film si è rivelato come il prodotto cinematografico ad aver guadagnato più denaro al botteghino, superando Avatar. Esso presenta la conclusione della cosiddetta Infinity Saga, scandita dal folle piano di Thanos. I fumetti hanno insegnato molte cose ai lettori. Quella forse più importante è una: dietro a ogni fine c’è un nuovo inizio.

Presenta anche la pellicola Captain Marvel, l’origin story della supereroina più potente dell’intero Universo Cinematografico Marvel. Un viaggio nel passato, insieme a un personaggio che ha conquistato gli appassionati. Captain Marvel, in attesa di scoprire il sequel (le cui riprese sono recentemente iniziate), sarà certamente una delle icone di questa nuova fase del MCU.

Immancabile anche una rivelazione, ovvero Black Panther. Il film dedicato a Pantera Nera ha esibito un luogo che unisce la natura e la tecnologia, ottenendo la candidatura come “Miglior film” durante la Notte degli Oscar 2019. Pur non avendo vinto effettivamente il premio, è stata la dimostrazione che i cinecomic possono ritagliarsi uno spazio sempre più consistente nella cinematografia moderna.

Le serie TV di Disney+

40 saranno invece la serie televisive, tra live action e prodotti “tradizionali”, a presentarsi ai clienti che sceglieranno la piattaforma di streaming on-demand. In particolare, non manca lo show Marvel’s Agent Carter. Gli episodi che compongono questa serie televisiva raccontano le vicende di Peggy Carter, un agente che collabora a stretto contatto con la Strategic Scientific Research. Questa donna, che abbiamo già scoperto in un altro lungometraggio Marvel, dovrà salvare il mondo da alcune minacce atomiche successive alla Seconda Guerra Mondiale.

Le vere novità arriveranno solo dopo qualche mese. Disney+ sarà infatti arricchita con nuove serie TV in esclusiva assoluta. Molto probabilmente, esse saranno strettamente legate al MCU, risponderanno domande aperte e scopriranno nuovi scenari inesplorati.

In particolare, non possiamo non citare The Falcon and the Winter Soldier, con Anthony Mackie e Sebastian Stan. Le vicende di due personaggi poco sfruttati nei film, che potranno finalmente ottenere lo spazio che (forse) meritano.

In WandaVision Elizabeth Olsen e Paul Bettany presteranno nuovamente i panni a Scarlet Witch e Visione. Verrà esplorata la vita privata dei due personaggi e le minacce che rischiano di rovinare tutto. Alcune indiscrezioni avrebbero inoltre anticipato il possibile ritorno di Ultron (ma si tratta solo di una voce, è bene precisarlo).

Non poteva mancare Loki, il “fratellastro” di Thor che sul grande schermo è riuscito prima a farsi odiare e poi a conquistare i cuori dei telespettatori. Un ottimo personaggio, ulteriormente impreziosito dalla magistrale interpretazione di Tom Hiddleston.

Annunciate anche altre serie TV avvolte ancora nel mistero. Possiamo quindi anticipare già Ms. Marvel, in cui troveremo la giovane eroina, Moon Knight, uno degli eroi più importanti dei fumetti, mercenario e nemico degli infernali, e She-Hulk, la cugina di Hulk.

I Simpson

Altra sorpresa: I Simpson arriveranno su Disney+. Questa serie animata, creata nel 1987 da Matt Groening, è divenuto uno degli show più longevi della TV. Nella nuova piattaforma troveremo ben 500 episodi (in totale sono state prodotte circa 662 puntate).

La storia gira intorno a una famiglia, stereotipo dei nuclei famigliari statunitensi, che vive nella cittadina di Springfield. Tra spensierate avventure e divertenti imprevisti, I Simpson è un tassello fondamentale per gli appassionati di serie animati. Il successo di questo show è anche riconducibile alla capacità dei creatori di comprendere perfettamente i cambiamenti sociali.

Star Wars

Gli unici che non hanno mai visto Star Wars sono gli attori che hanno recitato in Star Wars. Perché loro lo hanno vissuto, Ted. Hanno vissuto Star Wars”: così Marshall, di How i Met Your Mother, descrive la saga cinematografica di Star Wars, immersa nelle avventure ambientate in mondo lontani, tra frenetiche lotte e inaspettati colpi di scena.

Su Disney+ ci saranno tutti i film, sin da quando George Lucas diede vita a queste avventure nell’ormai lontano 1977, e gli spin-off.

Arriverà finalmente anche The Mandalorian, show che ha già conquistato l’Italia con Baby Yoda (divenuto anche un meme). Questa serie TV live action è ambientata prima del regno di terrore del Primo Ordine. Il protagonista è un misterioso pistolero.

Disney non cita altri progetti, ma è probabile che anche altro potrebbe arrivare in futuro. Difficilmente, infatti, l’azienda potrebbe decidere di non fruttare le potenzialità di questo immortale franchise. Si parla già di un possibile show dedicato a Cassian Andor (apparso in Rogue One – A Star Wars Story) e uno a Obi Wan Kenobi (forse analizzando il passato del personaggio).

Pixar

Anche il meglio dell’animazione sbarcherà su Disney+. Sin dal primo giorno saranno infatti disponibili tutti i film Pixar. Non mancherà Wall.E, l’avventura del robottino che scoprirà “l’amore”, Toy Story, il viaggio nella vita dei giocattoli, Monsters & Co, Up e Ratatouille.

Come se non bastasse, Pixar sta lavorando ad alcune serie televisive e cortometraggi in esclusiva per la piattaforma. Vita da lampada seguirà le avventure di un personaggio apparso in Toy Story 2 e poi tornato in Toy Story 4, ovvero Bo Peep. Il cortometraggio mostrerà cosa il giocattolo ha combinato dopo essere svanito nel nulla.

Pixar Tra la gente è invece una serie live-action che porta gli amati personaggi Pixar nel nostro mondo: essi saranno costretti a vivere avventure inconsuete in una realtà che proprio non riescono a comprendere.

Forky Asks a Question è una serie di cortometraggi che vedono come assoluta protagonista la forchetta giocattolo apparsa per la prima volta in Toy Story 4.

Concludiamo con Monsters at Work, la serie ambientata in un mondo in cui vivono dei mostri non propriamente spaventosi, quanto più bizzarri.

I classici Disney

Non mancheranno le origini e il presente di uno degli studi più importanti del mondo. Su Disney+ ci saranno classici cartoni animati che, a partire da Biancaneve e i sette nani nel 1937, fanno sognare gli spettatori di tutto il mondo. Oltre ad altri contenuti per bambini e ragazzi

Nella piattaforma di streaming on-demand potremo quindi esplorare quasi 60 classici e i non sempre apprezzati sequel. Un’ottima occasione per rivivere queste magiche avventure nate grazie a un genio visionario, ovvero Walt Disney.

National Geographic

Per il pubblico più curioso, non mancano i documentari firmati da National Geographic. In particolare, troveremo:

  • Free Solo: vincitore del Premio Oscar riservato al Miglior documentario, segue le vicende dello scalatore professionista Alex Honnold. Egli tenta di conquistare la vetta di El Capitan nello Yosemite National Park, scalando una parete rocciosa di quasi 900 metri.
  • One Strange Rock: Will Smith ci accompagna in un viaggio molto intenso, quello che ha concesso a tutto ciò che possiamo vedere di esistere. One Strange Rock è la storia di come il pianeta Terra è nato e si è evoluto.
  • Pol.
  • Brain Games.
  • Science Fair.
  • Into the Okavango: un affresco della natura.

Prodotti italiani

Sembrerebbe che su Disney+ trovino posto anche due serie TV italiane pensate per i più giovani.

Vedi anche:  Serie Tv per adolescenti

La prima è Penny on M.A.R.S., una commedia che segue le avventure di Penny. L’adolescente, di sedici anni, è molto timida e si troverà, insieme all’amica Camilla, a frequentare la MARS, una prestigiosa scuola di recitazione.

I cavalieri di Castelcorvo è uno show per bambini pieno zeppo di avventure. I protagonisti, Riccardo (11 anni) e Giulia (13 anni), seguono i genitori a Castelcorvo per motivi di lavoro. Vanno quindi a vivere dalla zia Margherita. I due ragazzini incontreranno presto Matteo e Betta, due giovani ribelli. I quattro, insieme, scopriranno che quel piccolo comune nasconde non pochi misteri.

Vedi anche: Frasi dai film Disney

Altri film

Tra le altre cose, Disney ha annunciato che la piattaforma sarà arricchita da diversi film. In particolare, gli abbonati potranno guardare Avatar, diretto da James Cameron. Il protagonista di questa avventura in un mondo lontano è l’ex marine Jake Sully. Egli viene assunto per una missione sul pianeta Pandora: prelevare le risorse. La Terra, infatti, nella realtà immaginata da Cameron, è stata svuotata di tutto ciò che offriva. Sully resterà però colpito da Pandora e inizierà a dubitare della sua missione.

Nel catalogo saranno inoltre presenti: Mary Poppins, Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, Tre uomini e un bebé, Sister Act, Dumbo (di Tim Burton), Togo e Ralph Spacca Internet.

Altre esclusive

L’elenco si completa con dei contenuti che arriveranno durante i prossimi mesi. La società sta infatti pianificando di allargare ulteriormente il catalogo, includendo dei prodotti in esclusiva assoluta. Per il momento, possiamo citare:

  • High School Musical: The Musical – La Serie;
  • Il Mondo Secondo Jeff Goldblum;
  • Il remake di Lilli e il vagabondo.

Disney+ e Netflix: l’inizio dello scontro?

Quello creato da Disney è quindi uno spazio che consentirà agli abbonati di guardare i propri film e show preferiti in qualsiasi luogo. Gli accordi stipulati dalla società durante gli ultimi anni le hanno concessa di procurarsi i diritti di moltissimo materiale, che sta sfruttando in modo ottimale per attirare un pubblico sempre più ampio. La principale domanda ora è una: riuscirà a competere con Netflix e con il suo catalogo sempre in continua crescita?

Vedi anche:

Serie Tv consigliate

Le serie Tv da vedere nel 2020

Serie tv del momento

 

Related Posts

Ben tornato!