Pensioni news. Le ultime notizie di oggi sulla pensione

Pensioni news, come cambiano i contatti di espansione con il decreto sostegni. Ultimissime novità sulle pensioni.

Pensioni, arrivano modifiche importanti sulla riforma delle pensioni anticipate, per determinate categorie lavorative. Nello specifico il nuovo dl sostegni bis, approvato dal governo Draghi, ha modificato la possibilità di utilizzo dei contratti di espansione.

pensione news

Si tratta di una legge che prevede una forma di flessibilità in uscita, presente nelle legge di bilancio 2021 ed ora ampliata nel nuovo decreto. Ecco come funziona e quali sono le ultime notizie sul prepensionamento.

VEDI ANCHE: PENSIONE ANTICIPATA 2021 REQUISITI

Pensioni, cosa sono i contratti di espansione?

I contratti di espansione, previsti prima nel dl crescita e poi nella legge di bilancio 2021, permettono l’uscita anticipata dal lavoro su base volontaria. Possono accedervi i dipendenti di imprese in possesso dei seguenti requisiti:

  • 62 anni di età anagrafica e 20 di contributi versati
  • 37 anni e 10 mesi di contributi per gli uomini e 36 anni e 10 mesi per le donne, a prescindere dall’età anagrafica.

Ad essi, spetterà un’indennità dell’ammontare dei contributi fin li maturati, fino al raggiungimento dei 67 anni di età. Quindi la somma percepita viene decurtata e l’erogazione effettiva della pensione, scatterà al raggiungimento della soglia prevista attualmente.

Pensioni, novità contratti di espansione dl sostegni bis

Fino ad ora la Legge di bilancio prevedeva la possibilità di accedere a questo strumento per il prepensionamento, solo ai dipendenti di imprese con 250 dipendenti. Ma il decreto sostegni bis ha esteso lo scivolo anche alle aziende con un organico di almeno 100 unità.

In altri termini la platea dei possibili beneficiari è stata allargata. Tuttavia chi lavora in attività con meno di 100 dipendenti non potrà comunque usufruire dell’opzione. Resta dunque un intervento temporaneo, per agevolare i dipendenti che vogliono andare in pensione e il ricambio generazionale all’interno delle aziende.

Questa novità non riguarda la riforma delle pensioni 2022, attualmente ancora in fase di stallo. Non a caso non ci sono novità recenti al riguardo, ma solo proposte che il ministro del lavoro Orlando ha già detto prenderà in considerazione solo in autunno.

E’ tutto per quanto riguarda le pensioni news dell’ultima ora. In sintesi, il Dl sostegni consente ad un numero maggiore di dipendenti in possesso dei requisiti, di accedere ai contratti di espansione per la pensione anticipata, con riduzione dell’assegno.

VEDI ANCHE:

Related Posts

Ben tornato!