Lavori gravosi pensione anticipata, ultime notizie sulle pensioni

Pensione anticipata 2022. Nuovo elenco lavori gravosi per accedere all’Ape sociale. Requisiti, codici Inail e Inps. Ecco le ultime sulle pensioni.

Lavori gravosi. Per decidere quali misure adottare sulla pensione anticipata 2022, il governo ha previsto una commissione che ha realizzato un elenco delle mansioni usuranti. Queste potrebbero rientrare fra le beneficiarie dell’Ape sociale 2022, garantendo l’uscita anticipata dal lavoro a 63 anni.

Pensione anticipata elenco lavori usuranti

Analizziamo allora quali sono le categorie individuate, in base alle ultime notizie sulla riforma delle pensioni.

VEDI ANCHE: PENSIONE ANTICIPATA 2021

Ape Sociale 2022 requisiti possibili

Come riporta Repubblica, l’esecutivo Draghi, è intenzionato ad allargare la platea degli accessi alla pensione anticipata. Per farlo ha individuato nell’estensione dei beneficiari dell’Ape Sociale nel 2022, la soluzione migliore.

Questo però solo per i lavoratori che rientrano una delle categorie indicate e possiedono i seguenti requisiti:

  • 63 anni di età anagrafica e 36 di contributi versati
  • aver svolto una mansione gravosa per 7 anni negli ultimi 10
  • ricevere al massimo 1.500 euro lordi al mese di assegno.

Quali sono i lavori gravosi per il 2022?

La commissione presieduta da Cesare Damiano, in una prima istruttoria, ha individuato 203 lavori gravosi. Buona parte di questi (92) è stato selezionato dall’Inail utilizzando 3 indici:

1- Frequenza degli infortuni rispetto alla media

2- assenza per infortunio dei lavoratori

3- numero di giornate medie di assenza per malattia.

Applicando questi indici sarebbero mezzo milioni i lavoratori potenzialmente interessati.

Poi ci sono altre categorie individuate dall’Inps, denominate codici bianchi e codici rossi. Si tratta di mansioni “siamesi”, perché simili a quelle già coperte dall’Ape Sociale, ma che fino ad ora ne sono state escluse. Vi rientrano ad esempio:

  • conducenti di bus e tram
  • insegnanti delle elementari
  • operatori socio sanitari
  • portantini
  • forestali
  • magazzinieri.

Pensione anticipata lavori gravosi novità

Fino ad ora erano 65 i gruppi e sottogruppi individuati come lavori pesanti, per accedere all’Ape Sociale. Questo nuovo elenco permetterebbe a molti più lavoratori, in possesso dei requisiti, di utilizzare lo strumento ponte per arrivare alla pensione.

La nuova ipotesi, già ridefinita Super Ape Sociale, garantirebbe flessibilità in uscita dal lavoro, anche dopo l’addio a quota 100. Ora però l’Inps dovrà fare una sintesi di queste categorie e calcolare l’eventuale costo complessivo della misura.

I ministri del lavoro Orlando e quello dell’economia Franco, dovranno poi decidere quali mansioni includere nella misura. Nel nuovo elenco figurano anche professioni come: bidelli, macellai, panettieri, pasticceri, meccanici, falegnami, tassisti e via dicendo. Ma è chiaro che bisognerà valutare attentamente caso per caso, per evitare che il costo diventi eccessivo per le casse dello stato.

Insomma, il nuovo elenco di lavori gravosi per la pensione anticipata 2022 è stato individuato. Ora però il governo dovrà decidere quali potranno davvero accedere all’ape sociale dal prossimo anno. Ma per farlo non basterà rientrare in una delle categorie, bisognerà anche avere i requisiti contributivi e non.

VEDI ANCHE:

Related Posts

Ben tornato!