Regole green pass dal 10 gennaio. Elenco limiti e restrizioni

Regole green pass in vigore dal 10 gennaio. Scuola, lavoro, mezzi, luoghi pubblici e centri commerciali o parrucchieri. Ecco quali sono le limitazioni per tutte le regioni.

Dal 10 gennaio il green pass rafforzato (che si ottiene solo con il vaccino), sarà obbligatorio per accedere ad una serie di attività. Ecco la lista di quelle per cui sarà obbligatorio e le ultime sulle nuove restrizioni decise dal governo per scuola e lavoro.

VEDI ANCHE: SI PUO’ ANDARE DAL PARRUCCHIERE SENZA GREEN PASS?

Alberghi, bar e ristoranti

Per consumare al bancone di bar e ristoranti, a partire dal 10 gennaio sarà necessario il green pass rafforzato. Obbligo valido per sedere sia al chiuso sia all’aperto, per tutte le regioni italiane. Necessario il super green pass per accedere anche agli alberghi dal 10 gennaio, mentre fino al 9 basta quello base ottenibile con tampone.

Mezzi di trasporto e spostamenti

Dal 10 gennaio è obbligatorio il super green pass per prendere i mezzi di trasporto pubblico, o privato di linea. Non sarà quindi possibile prenderli con il green pass base, come concesso attualmente fino al 9 gennaio 2022.

Per gli spostamenti invece in zona arancione i no vax non potranno uscire dal proprio comune, se non per motivi di lavoro o necessità. Chi ha il super green pass può invece spostarsi liberamente, anche verso altre regioni.

Palestre e piscine

A partire dal 10 gennaio sarà obbligatorio essere vaccinati per accedere a palestre, piscine e spogliatoi. Questo obbligo vale anche per gli sport di squadra in ambienti chiusi. L’attività sportiva all’aperto è invece sempre concessa, anche nelle zone arancioni.

Stadi ed eventi sportivi

Già attualmente l’accesso a stadi e palazzetti dello sport è consentito solo ai vaccinati. La capienza è ridotta sia per gli eventi al chiuso che per quelli all’aperto.

Impianti sciistici

Anche per andare a sciare dal 10 gennaio è obbligatorio avere il super green pass, in caso contrario non sarà possibile accedere agli impianti.

Cinema e teatri

Obbligatorio il super green pass per entrambe le attività già da ora, così come per i musei. Inoltre, nei cinema non si può mangiare durante lo spettacolo e bisogna indossare sempre la mascherina ffp2. Stesso discorso per i teatri.

Negozi e centri commerciali

Non è necessaria alcuna certificazione per entrare nei negozi. Tuttavia per i centri commerciali, in zona arancione, nei festivi e nei prefestivi c’è l’obbligo di super green pass. Questo però non riguarda: alimentari, farmacie, tabaccai, edicole e librerie.

Discoteche

Attualmente le discoteche e le sale da ballo resteranno chiuse fino al 31 gennaio 2022.

Matrimoni

Per partecipare a matrimonio sia religiosi che civili è necessario il super green pass.

Terme e parchi divertimento

Sia nei centri benessere che nei parchi di divertimento è obbligatorio il possesso del green pass rafforzato.

Serve il super green pass per andare a lavoro?

Attualmente no, per i luoghi di lavoro basta il green pass base, ovvero quello che si ottiene anche con un tampone negativo. Quindi non è ancora previsto l’obbligo vaccinale per il lavoro, tuttavia il governo lo sta valutando e potrebbe introdurlo prossimamente. Inoltre, per alcune categorie lavorative, come il personale sanitario o le forze dell’ordine l’obbligo è di green pass rafforzato è già in vigore.

VEDI ANCHE: OBBLIGO GREEN PASS LAVORO

Dad dal 10 gennaio 2022?

Per quanto riguarda la scuola, al momento la ripresa delle attività in presenza dal 7 o dal 10 gennaio a seconda delle regioni, è confermata. Tuttavia il governo sta valutando l’ipotesi di riprendere le attività con la didattica a distanza, per consentire un aumento delle vaccinazioni soprattutto per i bambini di età compresa fra 5 e 11 anni, attualmente ancora basse.

Ricordiamo che per ora a scuola il super green pass è previsto solo per i docenti e il personale dei lavoratori.

Queste in sintesi, le regole previste dal 10 gennaio. Il green pass rafforzato sarà necessario per quasi tutte le attività come visto. Restano ancora da definire eventuali obblighi per il lavoro o per altre categorie specifiche. Decisioni da prendere nel cdm del 5 gennaio 2022.

VEDI ANCHE: SUPER GREEN PASS COSA CAMBIA CON IL NUOVO DECRETO

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!