Super Green pass, ristoranti bus e matrimoni. Cosa cambia con il nuovo decreto

Super pass, il nuovo decreto covid del 30 dicembre cambia le regole. Niente più spostamenti sui mezzi pubblici, treni e restrizioni su bar ristoranti tutti i luoghi della socialità anche all’aperto per i no vax. Elenco restrizioni.

Il super green pass o certificato verde rafforzato sarà obbligatorio quasi ovunque, dagli spostamenti con i mezzi pubblici fino ai  ristoranti all’aperto. Questo è quanto ha deciso il Cdm con il nuovo decreto che entrerà in vigore dal prossimo 10 gennaio. Ridotta anche la capienza degli eventi sportivi all’aperto e al chiuso.

Nuovo decreto 30 dicembre elenco restrizioni

La variante Omicron non ha risparmiato l’Italia che ha raggiunto numeri record dei casi positivi. Questo ha portato il Cdm a varare nuove restrizioni per i no vax. Quindi in Italia dal 10 gennaio cambiano le regole  e arrivano nuove restrizioni. Di seguito l’elenco dei divieti per chi non ha fatto il vaccino.

Green pass rafforzato per tutti i mezzi pubblici, dal bus alla metro fino ai treni. Quindi gli spostamenti regionali sono consentiti solo se si è il possesso del mega pass

  • Niente alberghi e strutture ricettive per chi non è vaccinato

  • Obbligo del super pass per partecipare feste, matrimoni e tutte le cerimonie civili o religiose

  • L’ingresso a sagre e fiere centri congressi è vietato in assenza del certificato verde rafforzato
  • Niente più ristoranti all’aperto per i non vaccinati

  • Vietati anche gli impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici;

  •  No alle piscine, centri natatori, sport di squadra e centri benessere anche se si trovano all’aperto

  •  Stop ai centri culturali, sociali e ricreativi per le attività all’aperto.

Capienza stadi

Vista l’emergenza in corso, anche la capienza degli stadi e degli eventi sportivi al chiuso viene ridotta al 50% e al 35%. Insomma si torna indietro. Ricordiamo che solo chi ha il certificato verde può andare allo stadio e con l’obbligo di indossare la mascherina.

Come si ottiene il green pass rafforzato

Il super green pass o certificato verde rafforzato, si può avere solo dopo il completamento del ciclo vaccinale e la guarigione  dall’infezione Covid-19 da non oltre sei mesi. La durata del super pass è stata ridotta da 9 a sei mesi.

VEDI ANCHE:

Queste per ora sono le prime regole e divieti per i no vax,ma il governo è pronto a mettere l’obbligo vaccinale per i lavoratori pubblici e privati. Per ora l’argomento è stato solo rimandato al prossimo Cdm che si terrà il 5 gennaio 2022.

Related Posts

Ben tornato!