Achille Lauro – Domenica. Testo e significato della canzone di Sanremo

Domenica, Achille Lauro. Testo, video e significato della nuova canzone di Sanremo 2022.

Achille Lauro è tornato in gara a Sanremo con la canzone intitolata “Domenica“. Ad accompagnarlo nella sua esibizione che ha destato scalpore, l’Harlem Gospel Choir. Ma di cosa parla il nuovo brano di Achille Lauro? E cosa significa esattamente? Partiamo dal testo di “Domenica” per capirlo.

Achille Lauro Domenica testo significato canzone Sanremo
Sanremo, 72° Festival della Canzone italiana, Prima Serata. Nella foto Achille Lauro e il coro Gospel ( iPa )

Vedi anche: Chi vincerà il festival di Sanremo 2022? Favoriti

Achille Lauro, Domenica testo

È come i cani che si annusano, oh no
Oppure i gatti che girano al porto
Negli occhi è rock ‘n’ roll
Sembra ti tocchino
Oh my God
Città peccaminose
Donne pericolose
L’amore è un’overdose
150 dosi
Oh sì, sì
Fanculo è Rollin’ Stone
Ah ah ah
È zucchero e lampone
Mi ingoia come un boa
Lei dice “come osi”
Poi mi spoglia
È come un ladro
No
Le tratto bene se no si innamorano ah, ah
Più tardi in camera
Sì poi ti chiamerò
È come fosse domenica
Baby, è ancora presto, presto
È come fosse domenica
Si domani poi vedrò
Come no
È come fosse domenica
Domenica
È come fosse domenica
Domenica
Oh no, no
E se li fisso non rispondono
Esco dal bagno con 3 figli e moglie
E mamma guarda come dondolo
Ho un brutto voto dopo il compito
La sposo? La sposo, come no
Le voglio bene ma mi dò per morto
Ah ah ah
Sta vita è un roller coaster,
Romanzo rosa, no piuttosto un porno
Oh è come fosse domenica,
Baby è ancora presto, presto
È come fosse domenica
Sì, domani poi vedrò
Come no
È come fosse domenica
Domenica
È come fosse domenica
Domenica
Oh no no

Significato del testo “Domenica” di Achille Lauro

Con questo nuova canzone, l’istrionico Lauro ha voluto affermare l’importanza della domenica, come un simbolo di libertà. Si tratta infatti del giorno che rappresenta un stop e un momento da dedicare esclusivamente a noi stessi rispetto alla frenetica vita quotidiana.

Non a caso in una strofa del testo dice: “È come fosse Domenica, baby è ancora presto, presto. È come fosse Domenica Sì, domani poi vedrò, Come no”. Insomma, come a voler rimandare i problemi alla giornata successiva. Mentre in quella di domenica si può sfruttare il tempo per fare esclusivamente ciò che si vuole.

Sulla partecipazione alla 72° edizione del Festival di Sanremo, Achille Lauro ha affermato: “la utilizzo come una vetrina dove andare a promuovere un progetto in mezzo a 100 vetrine dell’anno. Come accaduto in passato per Rolls Royce e Me ne frego“. Ovvero gli altri successi che Lauro ha proposto a Sanremo in passato.

Domenica – Achille Lauro video

Insomma, Achille Lauro è protagonista ancora una volta al Festival della canzone italiana con il brano dal titolo “Domenica“. Probabilmente è ancora una volta destinato a dividere, ma guardando quello che è successo in passato, quasi certamente diventerà un nuovo successo della musica italiana.

Staremo a vedere se aldilà del risultato al Festival, le radio, gli streaming su Youtube e le riproduzioni su Spotify gli daranno ragione.

Vedi anche:

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!