Canzoni dell’estate, chi si ricorda quelle dell’anno scorso?

Tutti ad ascoltare i tormentoni di questa estate, ma qualcuno si ricorda di quelli dell’estate scorsa? Vediamo se in un anno è rimasta traccia nella nostra memoria oppure no.

Vi ricordate l’estate del 2018, cosa avete fatto, cosa avete mangiato, chi avete visto, ma soprattutto quali canzoni avete ascoltato? Quali tormentoni si sentivano in radio e nei locali? La vita delle canzoni estive spesso è breve: alcune restano, e ce le ricordiamo anche dopo anni, altre invece spariscono completamente. Ecco quali ascoltavamo esattamente un anno fa (mentre qui ci sono le canzoni del 2019).

Le canzoni dell’estate… scorsa

Ecco le canzoni più sentite la scorsa estate.

J-Ax e Fedez – Italiana

L’addio della collaborazione tra le due popstar, J-Ax e Fedez, che dopo il memorabile concerto di San Siro pubblicarono questo tormentone estivo dal ritornello indimenticabile. O forse no? Ve lo ricordate?

Baby K – Da Zero a Cento

Il reggaeton dell’estate 2018 è stato sicuramente questo singolo di enorme successo di Baby K. Se non ve lo ricordate, potete recuperarlo:

Takagi e Ketra, Giusy Ferreri e Sean Kingston – Amore e Capoeira

Un trio di star, tra cantanti e produttori, per quello che forse è stato il vero tormentone della scorsa estate. C’è anche la parola amore nel titolo, come in una vera canzone estiva di successo! In realtà, pur essendo un tormentone estivo, abbiamo continuato a sentirla fino a qualche mese fa. Il video al momento ha quasi 160 milioni di visualizzazioni.

Irama – Nera

L’irresistibile pop rap di Irama è stato uno dei successi dell’estate scorsa. Musica accattivante, testo su una storiella d’amore estiva, quei flirt da spiaggia insomma. Perfetta per l’estate. E infatti ha tuttora 115 milioni di visualizzazioni su Youtube.

TheGiornalisti – Felicità Puttana

Loro non mancano mai.  Dopo mesi passati a sentire Questa nostra stupida canzone d’amore, e Pamplona (con Fabri Fibra), arrivò alla fine il successo dell’estate, ovvero Felicità puttana. E quest’anno il gruppo di Tommaso Paradiso è ritornato con un altro tormentone, Maradona y Pelè.

Fabio Rovazzi – Faccio Quello Che Voglio

Un altro che sulle hit estive ci ha costruito una carriera. Il solito elettrorap un po’ dance e un po’ ironico, il solito ritornello accattivante, e una parata di vip nel video, da Morandi a Cracco, Fabio Volo, Al Bano e molti altri.

Capo Plaza – Tesla (feat. Sfera Ebbasta & DrefGold)

Non poteva mancare la trap, il 2018 è stato anche l’anno degli artisti trap, tra questi Sfera Ebbasta e Capo Plaza che con Tesla hanno marcato l’estate scorsa, una vera hit.

Queste sono state le canzoni dell’estate scorsa. Ce ne sarebbero anche altre. Ad esempio “La cintura” di Alvaro Soler (che è ritornato con una nuova hit anche in questa estate 2019), “Davide” di Gemitaiz e Coez, “One Kiss” di Calvin Harris e Dua Lipa, “Morirò da re” dei Maneskin o “Non ti dico no” di Boomdabash.

Vedi anche: Canzoni dell’estate: la classifica definitiva delle hit 2019

Le abbiamo scelte basandoci sui numeri di Youtube, Spotify e anche sulla nostra memoria. Che dire? Alcune forse era meglio dimenticarle, diciamo la verità. Altre hanno la funzione di durare appunto un’estate, dopo un po’ iniziamo a odiarle, e dunque ne arriva una nuova che ha il compiuto di sostituire la precedente per l’estate successiva. Questo è il percorso dei tormentoni.

Altre invece, nonostante il successo e l’eccessiva ripetizione, anche ascoltate un anno dopo, o molti anni dopo, restano belle canzoni. E quelle del 2019? Resteranno? Lo scopriremo più avanti.

Vedi anche:

E ascolta le nostre playlist:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!