Cosa mi metto per una festa?

E’ la domanda che ci facciamo sempre prima di andare ad una festa : “Cosa mi metto? ” Ecco qualde Idea  da copiare per un look  splendido

Di Valeria Ricci

Ecco lì: una festa, una serata particolare tra amici, il (legittimo) desiderio di sentirsi le più belle e ritrovarsi di fronte all’armadio a porsi la classica domanda “Cosa mi metto?”. Innanzitutto, decidere all’ultimo momento è improponibile. Nei giorni precedenti, poi, sarebbe il caso, non solo di pensare agli abiti, ma anche, se l’occasione è davvero speciale, passare dal parrucchiere per regalarsi qualche riflesso nuovo e fare una maschera idratante per il viso.

Sandali gioiello neri e azzurri di Alberto Guardiani

Sandali gioiello da sfoggiare con calze spesse o a piede nudo per Alberto Guardiani

 

La scelta più ardua, però, sarà quella su cosa indossare. Naturalmente, dipende dall’occasione e dal posto dove sarai, ma qualche linea guida per affrontare un party in modo da farti ricordare ci sono.

Se l’occasione alla quale parteciperai è piuttosto formale, consigliatissimo un abitino, magari broccato, nelle tonalità dell’oro. I drappeggi, che lasciano nuda una o entrambe le spalle, possono essere molto intriganti. Per questi ultimi puoi trovare delle particolari “sculture” in stoffa sul sito di Acne (sito amato da molte fashion icon come Kate Moss) senza svuotare il portafogli. Per il broccato e le trame da quinta teatrale, i caposcuola sono stati D&G sulle passerelle milanesi, ma se vuoi trovare qualcosa low cost, puoi fare un giro da H&M, dove hanno modelli che fanno al caso tuo. Attenzione: le gonne broccate a palloncino necessitano di gambe lunghe e affusolate!

 
Per le giacche ispirazione Balmain, tra spalline scultura e dettagli forti

Il jeans ha sempre una sua attrattiva e l’importante è saperlo abbinare per farlo diventare di colpo elegante. True Religion e Seven regalano un lato B indimenticabile, ma nelle catene low cost e sul sito di Top Shop puoi trovare valide alternative e tantissimi jeans skinny, magari anche con strappi fatti ad arte. Sopra, è consigliato un top glitterato, che, se lungo, è perfetto abbinato a un paio di leggins e ad ankle boots, possibilmente arricchiti da borchie. Queste sono un must della nuova stagione e vanno davvero con tutto. Una giacca di pelle arricchita da questo dettaglio è ideale col denim, ma è perfetta anche sull’abitino bon ton, per avere un’aria misteriosa, da brava ragazza un po’ torbida. Se vuoi, invece, ridare nuova vita a un vecchio capispalla, puoi sempre applicare tu borchie o spille da balia.
Se non ami il look rock, scegli una giacca preziosa e particolare, ispirandoti allo stile proposto da Balmain, tra lurex, pietre e mostrine militar chic. L’importante è ricordare che sono tornati di moda gli anni Ottanta e le spalle sono sculture, da guerriera. Quindi, largo alle spalline! Gli accessori non sono da sottovalutare. Via libera a tacchi altissimi, a plateau gioiello e a sculture in pietra. Perfetti i sandali: se li indossi senza calze, i piedi devono essere curatissimi, mentre per le calze sono preferibili modelli spessi. Per i gioielli, la bigiotteria è perfetta, purché taglia XXL, particolare, di design. Per questa meglio puntare su un solo pezzo: orecchini o collana, ad esempio, e scovarli in mercatini o in negozietti di qualche via fuori mano.

Per il trucco: piccoli bagliori (senza dimenticare la scollatura) e smooky eyes languidissimi. E, poi, buon divertimento!

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!