Reddito di cittadinanza senza green pass. Ultime su RDC e GP

Reddito di cittadinanza, senza green pass si rischia di perderlo. Ecco cosa dice il decreto per chi non ha il certificato verde. Ultimissime news su Rdc.

Reddito di cittadinanza 2022. I precettori del sussidio che non hanno il green pass, perché non ancora vaccinati, rischiano di perderlo secondo le ultime news. Ma perché esiste questa possibilità? Cerchiamo di capirlo meglio sulla base degli obblighi previsti dal nuovo decreto del governo.

Reddito di cittadinanza senza green pass

VEDI ANCHE: REDDITO DI CITTADINANZA 2022 COSA CAMBIA 

Chi ha il reddito di cittadinanza deve avere il green pass?

Ad oggi no, ma dal primo febbraio 2022 le cose potrebbero cambiare secondo le ultime news. Questo per effetto di due normative che si intrecciano.

La prima è quella che riguarda la nuova legge di bilancio, che ha previsto norme più stringenti per chi percepisce il Rdc. Infatti, i beneficiari devono sottoscrivere fin da subito un patto per il lavoro nei centri per l’impiego e possono rifiutare una sola offerta di lavoro congrua. Al secondo rifiuto perdono il sussidio.

La seconda riguarda il decreto 7 gennaio 2022 del governo Draghi. Con questo provvedimento sono stati inseriti diversi obblighi e restrizioni per chi non possiede il green pass. In particolare, dal primo febbraio chi è sprovvisto del certificato verde base, che si ottiene con tampone, vaccino o guarigione dal covid, non potrà accedere ai pubblici uffici. Di conseguenza chi riceve il sussidio, ma non ha il green pass non potrebbe accettare eventuali offerte di lavoro o sottoscrivere patti presso i centri per l’impiego. Quindi rischia perdere il diritto a ricevere l’aiuto.

VEDI ANCHE: NUOVO DECRETO GREEN PASS DA QUANDO

Reddito di cittadinanza e green pass, notizie ultime ora

In base alle ultime news quindi chi è senza certificato verde potrebbe perdere il Rdc. Ma attenzione perché non ci sono ancora certezze al riguardo. Infatti, il governo è al lavoro su un nuovo decreto, per introdurre una lista di attività per cui non sarà richiesto il green pass.

Fra queste attività dovrebbero rientrare la spesa nei supermercati, le farmacie, gli ospedali, andare dal medico di base e altre in via di definizione. Quindi per dirla in breve, secondo le regole ad ora previste, da febbraio chi percepisce il reddito di cittadinanza e non ha il green pass rischia di perdere il beneficio. Ma bisogna ancora attendere i chiarimenti nel nuovo decreto del governo per capire se sarà davvero così o se verranno prese decisioni diverse per tutelare i percettori.

VEDI ANCHE:

Articoli Correlati

Add New Playlist