Quando caricano il reddito di cittadinanza a gennaio 2022

Reddito di cittadinanza gennaio 2022. Quando caricano la carta Rdc questo mese. Date pagamento, regole e ultime news sul sussidio.

Quando arriva il reddito di cittadinanza di gennaio? Anche nel primo mese del 2022 il sussidio destinato ai disoccupati con redditi bassi, dovrebbe arrivare entro fine mese. Ma attenzione, perché come accadeva nel 2021 le date sono in diverse in base alla situazione di ogni destinatario.

Quando caricano il reddito di cittadinanza a gennaio 2022

Entriamo quindi nel dettaglio su quando caricano il pagamento sulla carta Rdc a gennaio 2022 e sulle ultimissime relative al sussidio.

VEDI ANCHE: COSA COMPRARE CON IL REDDITO DI CITTADINANZA ELENCO

Quando pagano il reddito di cittadinanza di gennaio 2022?

Nel mese di gennaio, l’Inps caricherà le carte dei beneficiari come di consueto entro il 31. Ci sono però delle differenze da tenere in considerazioni per quanto riguarda le date.

Chi riceveva già il sussidio, dovrebbe ottenere il saldo nei giorni compresi fra il 24 e il 27 gennaio, come di consueto. Tuttavia, visto che non esiste un giorno uguale per tutti, qualora il pagamento non dovesse arrivare entro tale data, verrà comunque saldato entro la fine del mese. Lo fa sapere l’Inps stesso attraverso i suoi canali social.

Per coloro che invece ricevono per la prima volta il sussidio o l’hanno appena rinnovato, dopo i 18 mesi di fruizione, le date sono diverse. In particolare, di solito la carta Rdc viene caricata a verso la metà del mese, quindi nelle prossime ore potrebbe già arrivare.

Reddito di cittadinanza notizie ultima ora

Ricordiamo da questo mese sono entrate in vigore le nuove regole per percepire il reddito di cittadinanza 2022. Infatti, se da un lato la legge di bilancio ha rinnovato il sussidio, dall’altra ha reso più facile perdere il diritto a riceverlo.

In particolare l’erogazione verrà sospesa a chi rifiuta due offerte di lavoro congrue. Inoltre, con l’introduzione del green pass per l’accesso ai pubblici uffici (decreto 7 gennaio 2022 del governo Draghi) chi è sprovvisto del certificato verde (che si ottiene con tampone negativo, vaccino o guarigione dal covid) rischia di perdere il sussidio. Questo perché, non potendosi recare nei centri per l’impiego, non si potrebbero accettare eventuali offerte di lavoro. Tuttavia, al momento si tratta solo di ipotesi, che dovranno essere confermate o meno dall’esecutivo all’interno di un nuovo dpcm.

Quindi, in attesa di capire se i no vax avranno problemi per la ricarica Rdc a febbraio, per ora la certezza è che il sussidio arriverà regolarmente a gennaio 2022. Come visto presumibilmente fra il 24 e il 27 gennaio per chi lo riceveva già. Mentre per i nuovi percettori l’aiuto dovrebbe arrivare intorno alla metà del mese.

VEDI ANCHE:

Articoli Correlati

Add New Playlist