Bonus vacanze Piemonte 2022 2023. Strutture convenzionate

Bonus vacanza regione Piemonte. Quali sono le strutture che accettano il voucher vacanze Piemonte 2022 2023. Elenco operatori, come richiederlo e importi.

Bonus vacanze 2022-2023 Piemonte. La giunta regionale con deliberazione n. 12-5235 ha approvato il nuovo voucher vacanza per agevolare chi soggiornerà in Piemonte fino a giugno 2023.

Bonus vacanze Piemonte 2022 2023Concentriamoci quindi su come funziona il nuovo bonus vacanza regionale, a chi spetta, quando e dove si può utilizzare.

VEDI ANCHE: TUTTI I BONUS 2022 ELENCO AGGIORNATO

Come richiedere voucher vacanze Piemonte 2022-23

Il voucher vacanza, già adottato dal Piemonte l’anno scorso, può di nuovo essere richiesto a partire da settembre 2022 e fino a giugno 2023. Tuttavia per quest’anno è prevista una nuova formula: 4 notti al prezzo di 2. Detto in altre parole, l’ospite che paga 2 notti di soggiorno in una delle strutture convenzionate, ne ottiene altre 2 gratis, per un totale di 4.

Una delle due notti aggiuntive è offerta dalla regione Piemonte, mentre la seconda direttamente dalla struttura ricettiva. Inoltre, l’offerta può essere raddoppiata in caso di permanenza per 14 o più notti. Il numero massimo di voucher acquistabile a persona è pari a 2.

Quindi l’incentivo spetta a tutti i turisti che vogliono visitare la regione e si ottiene tramite i consorzi turistici che aderiscono all’iniziativa. Il buono dovrà essere prenotato e acquistato tramite questi consorzi di persona oppure online, utilizzandolo entro il 30 giugno 2023.

VEDI ANCHE: BONUS AFFITTO 2022 PIEMONTE DOMANDA COMUNI

Bonus vacanze 2022/2023 Piemonte strutture aderenti

Come stabilito dal bando regionale, si ha diritto al bonus vacanze Piemonte per i pernottamenti in alberghi o strutture extralberghiere solo se aderiscono all’iniziativa. Di seguito l’elenco completo di tutti i consorzi convenzionati con il voucher vacanza regionale, suddivisi per aree territoriali.

Come si vede si può scegliere di trascorrere le proprie ferie o periodo di relax con il bonus vacanze vicino al Lago Maggiore, quindi a contatto con la natura. Ma anche in montagna fra valli e stazioni sciistiche, specie nella stagione invernale. Fino alle città d’arte, come ad esempio la bellissima Torino e tanto altro a seconda di quelle che sono le vostre preferenze.

VEDI ANCHE: QUANDO RICOMINCIA LA SCUOLA 2022-23 IN PIEMONTE

Bonus vacanza Piemonte 2022-23 importi e limiti

Oltre alle notti di pernottamento aggiuntive, chi aderisce all’iniziativa ha diritto ad uno sconto del 50% dei servizi turistici in loco. Ad esempio per quanto riguarda le visite turistiche, le escursioni, le attività alpinistiche (canoa, rafting e via dicendo).

I turisti che visitano il Piemonte possono utilizzare il voucher per le vacanze invernali o primaverili, entro i seguenti limiti:

  • fino ad un massimo di 300 euro per pernottamento, se si sceglie una camera doppia. Mentre la soglia è pari a 150 euro in caso di camera singola.
  • fino a 150 euro per i servizi turistici utilizzati sul posto, ovvero il 50% della spesa da sostenere se almeno di importo pari a 100 €.

Riassumendo, il bonus vacanza Piemonte 2022-23 spetta ai turisti che pernottano almeno 2 notti nella regione. Consiste in ulteriori 2 notti gratuite e sconti su attività e servizi da utilizzare. Il voucher deve essere richiesto e utilizzato in una delle strutture aderenti, entro il 30 giugno 2023.

VEDI ANCHE:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!