Bonus spesa 2021 comune di Cagliari. Domanda online

Bonus spesa Cagliari 2021. Ecco come funziona e come richiedere il buono spesa comunale. Requisiti, importi e modalità di erogazione del sussidio.

Bonus spesa, il comune di Cagliari con un nuovo avviso pubblico, ha previsto l’erogazione di buoni spesa per famiglie in condizioni di disagio economico. In altri termini è prevista l’assegnazione di buoni da utilizzare per l’acquisto di generi alimentari.

bonus spesa comune di Cagliari

 

Vediamo quindi a chi spetta, come richiederlo e come viene accreditato questo aiuto, secondo quanto previsto dal bando comunale.

VEDI ANCHE: BONUS 2021 ELENCO

Buono spesa comune di Cagliari 2021 beneficiari

Per accedere a questo sussidio, le famiglie devono avere i seguenti requisiti:

  • residenza nel comune di Cagliari alla data di presentazione della domanda e alla scadenza.
  • Un Isee in corso di validità fino a 12.000 euro.
  • Possedere una tessera sanitaria valida (le vecchie in formato cartaceo non sono valide).

 

Per la verifica dei requisiti verranno considerati i dati presenti nel nucleo anagrafico presenti negli uffici, che devono quindi corrispondere alla DSU per il calcolo Isee. Inoltre, la richiesta è presentabile da un solo membro dello stesso nucleo familiare.

Bonus spesa Cagliari 2021, come fare domanda

Come previsto dal bando, l’istanza può essere inviata esclusivamente per via telematica nella forma di autocertificazione, quindi su internet. In particolare attraverso la piattaforma online massa a disposizione dal comune, a cui si accede utilizzando le proprie credenziali SPID o CIE.

La scadenza del bando è prevista per il 31 dicembre 2021. Quindi è presumibile che sarà questo il termine entro cui presentare le richieste. In ogni caso vi consigliamo di monitorare il sito del comune o recarvi presso gli uffici del municipio per averne certezza.

Comune di Cagliari bonus spesa: importi ed erogazione

L’ammontare dei buoni è determinato in base al numero di richieste pervenute, dal numero dei componenti del nucleo e dalle risorse disponibili. Hanno priorità di erogazione i richiedenti con Isee più basso. In caso di priorità nelle graduatorie comunali, sono avvantaggiati coloro che non percepiscono altri aiuti pubblici oppure presentino nel nucleo familiare minori, disabili o persone con più di 65 anni.

Una volta individuati i beneficiari, i buoni spesa vengono accreditati direttamente sulla tessera sanitaria. Saranno poi spendibili presso gli esercizi commerciali convenzionati, presenti sul territorio e segnalati sul sito internet del comune.

Questo credito dovrà essere utilizzato entro il 31 marzo 2022. Le somme eventualmente non utilizzate dopo tale data andranno perse. Per ogni altro dubbio sul sussidio, potete consultare l’avviso pubblico di seguito allegato in formato pdf da scaricare.

Abbiamo visto a chi spetta e come richiedere il bonus spesa 2021 Cagliari. Questa misura rientra fra le iniziative adottate dal comune sulle politiche sociali, per aiutare tramite buoni alimentari i nuclei familiari, in difficoltà economica a seguito dell’emergenza covid.

VEDI ANCHE:

Articoli Correlati

Add New Playlist