Bonus libri Umbria 2021/2022. Modulo domanda

Bonus libri di testo 2021/22 Umbria. Oltre 1 milione di euro per il contributo destinato agli studenti della regione. Requisiti e come richiederlo al comune.

Bonus libri. La regione Umbria ha stanziato 1 milione e 100 mila euro per erogare il contributo alla fornitura gratuita o semigratuita di libri di testo. I destinatari di questa misura sono gli studenti che fanno parte di famiglie meno abbienti.

Bonus libri regione Umbria

Ecco allora chi sono i destinatari del contributo e come ottenerlo, in base alle indicazioni fornite dalla regione.

VEDI ANCHE: BONUS LIBRI EMILIA ROMAGNA 2021-22 DOMANDA

Contributo libri di testo 2021/22 Umbria, beneficiari

La giunta regionale, su proposta dell’assessore all’istruzione Antonio Bartolini, ha approvato modalità di richiesta e requisiti per accedere al contributo per l’acquisto dei libri. In sostanza, per avere diritto all’incentivo, gli studenti devono:

  • essere residenti in Umbria
  • frequentare scuole secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie
  • far parte di nuclei familiari con un Isee aggiornato non superiore a 10.632,94 euro.

Chi possiede queste caratteristiche, può richiedere il contributo al proprio comune di residenza. Infatti, la regione ripartirà le risorse fra i comuni presenti sul proprio territorio. Quindi ad esempio gli studenti che risiedono a Perugia, dovranno presentare istanza presso questo municipio.

Bonus libri Umbria 2021-22 come e quando fare domanda

Per ottenere il contributo bisogna farne richiesta al comune, compilando l’apposito modulo predisposto, entro il 12 ottobre 2021. Quindi, se siete interessati e in possesso dei requisiti necessari, vi consigliamo di recarvi nel vostro municipio (o sul sito del vostro comune) e verificare la presenza del modulo.

Possono compilare le richieste uno dei genitori o chi rappresenta il minore, ma anche lo studente stesso se maggiorenne. Saranno poi i comuni a valutare l’ammissibilità delle domande ricevute e a comunicare alla regione, entro il 5 novembre 202,1 il numero di richieste accolte per singola categoria di beneficiari. Per la valutazione delle richieste i comuni potranno avvalersi della collaborazione delle scuole.

Bonus libri scolastici 2021/2022 Umbria, importo e altre informazioni

L’importo massimo del contributo verrà stabilito successivamente dai comuni, in base alla dotazione adottata dalla classe frequentata dal richiedente. In altre parole le risorse verranno destinate ai beneficiari una volta ultimata la procedura prima descritta, presumibilmente quindi da novembre in poi.

L’avviso specifica inoltre che i residenti della regione Umbria, che frequentano scuole localizzate in un’altra regione, possono comunque richiedere il beneficio nel proprio comune di residenza. Stesso discorso per coloro che frequentano istituti situati nei comuni vicini. Anche gli studenti immigrati, che non hanno una residenza, si considerano residenti nel comune in cui sono domiciliati. Per questo potranno presentare richiesta per fruire del contributo per il materiale didattico.

Ogni altra informazione su questo beneficio, si trova nel seguente avviso disponibile sul sito della regione Umbria.

Questo tutto quello che c’è da sapere sul bonus libri 2021-22 in Umbria. La regione ha indicato requisiti e modalità di richiesta da presentare ai comuni, che comunicheranno gli ammessi al beneficio e distribuiranno le risorse a loro destinate.

VEDI ANCHE:

Articoli Correlati

Add New Playlist