Bonus 2022: Sicilia agevolazioni libri scolastici

Bonus libri regione Sicilia. Ecco come presentare la domanda valida per l’anno scolastico 2021 2022. Requisiti, modulo e importi.

Bonus 2022 libri Sicilia. L’assessorato dell’Istruzione regionale, con la circolare del 20/10/2021, ha comunicato la procedura per ricevere la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo. Si tratta di un contributo erogato in favore di studenti facenti parte di famiglie a basso reddito.

bonus 2022 libri regione Sicilia

Analizziamo quindi chi sono i destinatari dell’aiuto, a quanto ammonta e come fare domanda, in base alle informazioni fornite dal bando regionale.

VEDI ANCHE: BONUS 2022 ELENCO

Bonus libri scolastici 2021/2022 beneficiari

L’aiuto economico, erogato dai comuni grazie alle risorse distribuite dalla regione. spetta agli studenti che:

  • frequentano scuole secondarie di 1° o 2° grado, statali e paritarie nell’a.s. 2021-2022
  • fanno parte di un nucleo familiare con un Isee valido fino ad un massimo di 10.632,94 €
  • hanno la residenza in uno dei comuni presenti nel territorio regionale.

 

Le famiglie in possesso di questi requisiti possono ricevere il rimborso parziale o totale delle spese sostenute per l’acquisto dei libri scolastici. In particolare potrà essere lo studente a farle domanda se maggiorenne oppure uno dei genitori in caso contrario.

Bonus libri 2021/22 Sicilia. Domanda

L’istanza può essere presentata solo ed esclusivamente presso l’Istituzione scolastica frequentata, entro il 15 novembre 2021. Le scuole dovranno poi trasmette le richieste arrivate ai comuni di residenza entro il 22 dicembre 2021.

Per formalizzare l’istanza bisognerà completare il modulo della domanda in ogni sua parte e allegare:

  • fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente
  • codice fiscale.

Il modello della richiesta è disponibile sul sito internet della regione Sicilia e scaricabile tramite file word.

Buono libri scuola media Sicilia 2021 2022, importi

Alla richiesta non bisogna invece allegare documentazione che testimoni le spese sostenute, ma dovranno comunque essere conservati per 5 anni. Sarà poi l’istituzione scolastica a determinare l’importo spettante, in base alla classe frequentata dallo studente.

I comuni hanno la facoltà di decidere le modalità di erogazione del contributo. Ad esempio tramite un buono libro o con la restituzione delle somme spese direttamente al richiedente. Ovviamente gli importi erogati non possono superare la spesa sostenuta per acquistare i libri di testo dalle famiglie.

Bonus 2022 libri Sicilia, bando regionale

Per ogni altra informazione, trovate qui di seguito la circolare della regione Sicilia in formato pdf da scaricare, che specifica come ricevere il contributo sui libri scolastici.

Abbiamo visto le indicazioni per ottenere il bonus libri 2021-22 in Sicilia. In pratica, gli studenti residenti nella regione e in possesso dei requisiti indicati, potranno richiedere il contributo regionale per le spese sostenute. La domanda deve essere inviata all’istituto frequentato, che invia i dati al comune di residenza per l’erogazione dell’importo previsto.

VEDI ANCHE:

Articoli Correlati

Add New Playlist