Juve Barcellona, Ronaldo potrebbe giocare contro Messi

Juve Barcellona, cresce l’attesa per la sfida del secondo turno di Champions League con l’incognita CR7. Chi lo sostituisce?

Champions League – É  grandissima l’attesa per la partita tra Juventus e Barcellona in programma come da calendario mercoledì 28 ottobre alle ore 21:00 all’Allianz Stadium di Torino (diretta SKY). Per la Juve c’è il problema Ronaldo, tuttavia il fenomeno portoghese potrebbe tornare in campo proprio contro Messi. Ecco le ultimissime su Juve Barcellona.

ronaldo juventus

Vedi anche: Juve Champions calendario gironi avversarie

Perché CR7 potrebbe giocare, cosa dice il protocollo

Cristiano Ronaldo è ancora in lista d’attesa per la recente positività al COVID-19. Ma ci sono novità: la Juventus, attendendosi a quelle che sono le nuove normative internazionali UEFA, ha presentato documentazione con la quale CR7 è stato avvallato come ‘positivo asintomatico’. Il che significa che se entro martedì la visita medica e l’esito del tampone per il fuoriclasse portoghese risulterà negativo, Cristiano Ronaldo sarà convocabile e abile per la partita.

Si tratta di una nuova norma alla quale stanno appellandosi quasi tutti i club. Anche l’Inter, la settimana scorsa con il Borussia Moenchengladbach, ha schierato Bastoni. Se Cristiano Ronaldo tornerà in campo sarà la prima volta che incontrerà di nuovo Messi in ambito internazionale. Una sfida nella sfida dopo la straordinaria epopea cui i due fuoriclasse hanno dato vita nel corso del lunghissimo duello sull’asse Real Madrid-Barcellona.

A sottolineare quanto questi giocatori rappresentino per il calcio internazionale basta dare un’occhiata all’albo del Pallone d’Oro: undici trofei in due dal 2008 a oggi. Messi (sei palloni d’oro) e Cristiano Ronaldo (cinque) hanno letteralmente monopolizzato il trofeo concedendo una sola edizione a un terzo incomodo… Luka Modric nel 2018.

Vedi anche: Ronaldo Juventus gol

I numeri di Messi e Ronaldo

Quella tra Ronaldo e Messi è una rivalità storica che si è ricalcata anche nella Scarpa d’Oro (sei trofei a Messi, quattro a Ronaldo) e nei trofei internazionali: 30 per Ronaldo (che ha vinto di più con la propria Nazionale rispetto a Messi, che in albiceleste ha sempre deluso le aspettative) e 34 per ‘la pulce’.

Entrambi sono inseriti nella top list dei 28 calciatori che hanno segnato più di 500 gol. Cristiano Ronaldo è al quarto posto assoluto nella classifica internazionale della RSSSF, la fondazione statistica di calcio per eccellenza: 760 gol per il portoghese, 26 in meno per Messi che pure vanta una media realizzativa più alta (0.79 contro i 0.72 di CR7)

In sintesi, a decidere l’andamento della partita sarà il tampone, ma a sostituire Ronaldo saranno Morata e Dybala? Comunque sia, non è la stessa cosa.

Vedi anche: Dopo Ronaldo e Messi solo mezze promesse

Related Posts

Ben tornato!