Pomigliano Femminile: rosa 2021-22. Formazione dell’ASD Calcio Pomigliano

Pomigliano Femminile rosa 2021 2022. Chi sono le giocatrici dell’ASD Calcio Pomigliano: ruoli, caratteristiche tecniche e nazionalità. Stadio, allenatore e presidente del club.

Pomigliano Femminile – Una bella favola di sport scritta all’ombra del Vesuvio. Il Pomigliano Women, squadra nata appena due anni e mezzo fa, nel 2019, nel giro di due stagioni è salita dal purgatorio della serie C al paradiso della serie A. Un’ascesa irresistibile e difficilmente pronosticabile, che ha portato le atlete campane ad affacciarsi con pieno merito nel massimo torneo di calcio femminile nazionale.

pomigliano femminile rosa 2021-2022

 

Per la stagione 2021-2022 l’obiettivo è certamente quello di mantenere la categoria, senza disdegnare un piazzamento di prestigio, alla portata della formazione pomiglianese.

Vedi anche: Calendario Serie A Femminile 2021-2022

Rosa giocatrici ASD Calcio Pomigliano Femminile 2021-2022

Andiamo alla scoperta, ruolo per ruolo, delle calciatrici che compongono la rosa della squadra di Pomigliano.

Portieri

Sara Cetinja Serba, ventunenne. Portiere costante e affidabile, veste la maglia numero 21.

Federica Russo – Classe 1991, ex Torino, Juventus e Napoli, gioca con la maglia numero 1.

Fabiana Fierro – Classe 2002, porta la maglia numero 29.

Difensori

Gaia Apicella – Terzino e capitano della squadra, gioca con la maglia numero 2.

Marta Varriale – Esperta e affidabile (classe 1994), scende in campo con la maglia numero 5.

Viviana Aversa – Appena diciassettenne, veste la maglia numero 18.

Livia Michelle Capparelli – Ventiquattrenne, veste la maglia numero 27.

Martina Fusini – Classe 1996, ha militato nella Fiorentina, nell’Empoli e nel Napoli. Gioca con la maglia numero 33.

Vanessa Panzeri – Dopo quattro anni spesi alla Juventus è approdata al Pomigliano. Ventunenne, veste la maglia numero 51.

Emanuela Schioppo – Trentenne, dopo ben dodici anni vissuti alla corte del Napoli è passata al Pomigliano. Si disimpegna come terzino destro e gioca con la maglia numero 54.

Augustine Ejangué – Camerunense, classe 1989, è una veterana della sua Nazionale e, al Pomigliano, gioca con la maglia numero 57.

Ilaria Lombardi – Nata nel 2002, scende in campo con la maglia numero 72.

Danielle Cox – Ventinove anni, di nazionalità inglese, Cox veste la maglia numero 73.

giocatrici pomigliano femminile

Centrocampiste

Valentina Puglisi – Nata nel 2000, giostra a centrocampo e cuce il gioco portando sulle spalle la maglia numero 6.

Azzurra Massa – Classe 1999, veste la maglia numero 7.

Aivi Luik – Trentasei anni, è la senatrice della squadra. Nata in Australia, ha maturato esperienze in tantissimi Paesi e campionati diversi, anche in Europa. Scende in campo con la maglia numero 8.

Liucija Vaitukaitytė – Ventunenne lituana, è un punto di riferimento, oltre che del Pomigliano, anche della sua rappresentativa nazionale. Veste la maglia numero 20.

Giorgia Tudisco – Classe 1995, è una centrocampista centrale che può fungere – con la stessa brillantezza – anche da esterna o da trequartista. Tatticamente duttile, è un elemento prezioso per la formazione campana. Gioca con la maglia numero 23.

Giovanna Miroballo – Vent’anni appena compiuti, ha scelto la maglia numero 25.

Giulia Ferrandi – Esperta e talentuosa centrocampista, ha militato – con discreti risultati – anche in Inghilterra. Classe 1992, veste la maglia numero 30.

Zhanna Ferrario – Estrosa e funambolica trequartista classe 1993, gioca con la maglia numero 28.

Zhanna Ferrario giocatrice Pomigliano femminile

Attaccanti

Deborah Salvatori Rinaldi – Bomber trentenne, ha girato l’Italia (a suon di gol) prima di approdare in Campania. Porta la maglia numero 9.

Dalila Ippolito – Attaccante o centrocampista di origini argentine, è nata nel 2002 e gioca con la maglia numero 10.

Marija Banusic – Prolifica attaccante svedese classe 1995, veste la maglia numero 17.

Giuseppina Moraca – Attaccante agile, opportunista e cinica sotto rete, è nata nel 1994 e scende in campo con la maglia numero 22.

Daniela Ippolito pomigliano calcio femminile

Allenatore, presidente e stadio dell’ASD Calcio Pomigliano Femminile

In seguito all’esonero dell’allenatrice che aveva iniziato la stagione alla guida del Pomigliano, l’ex calciatrice sassarese Manuela Tesse, la panchina delle campane è stata affidata a Domenico Panico. Il tecnico, quarantaduenne, finora ha allenato le giovanili di Paganese, Juve Stabia e Napoli.

Il club, fin dalla sua fondazione avvenuta nel 2019, è presieduto da Raffaele Pipola, e gioca le sue partite interne allo stadio “Ugo Gobbato” di Pomigliano d’Arco, un impianto che può ospitare fino a 1600 spettatori.

Questo tutto quello che c’è da sapere sulla rosa 2021-2022 del Pomigliano femminile. Una formazione composta da giocatrici di talento che vuole dire la sua nella Serie A women.

Vedi anche:

Articoli Correlati

Add New Playlist