Risultati Serie A femminile, vincono Sampdoria, Fiorentina e Parma

Sampdoria e Fiorentina vincono e salgono a punteggio pieno nella classifica di Serie A rispettivamente contro Pomigliano e Como. Primo storico successo del Parma

Seconda giornata di Serie A di calcio femminile e doppia conferma per la Fiorentina e la Sampdoria che bissano il successo dell’esordio dimostrando evidenti progressi rispetto alla stagione scorsa. D’altra parte due partite e altrettante sconfitte per il Pomigliano e il neopromosso Como, per altro protagoniste di un’ottima gara. Secondo k.o. consecutivo anche per il Sassuolo, battuto dal Parma che mette così a referto il primo storico successo in Serie A.

Sampdoria femminile
Seconda vittoria, ancora in rimonta, per la Samp Women (Sampdoria Official Twitter)

Pomigliano femminile-Sampdoria Women 1-2

Ritmi piuttosto gradevoli sin da subito in quel di Pomigliano, dove le padrone di casa e la Sampdoria si danno battaglia sin dai primissimi minuti tanto che la prima rete arriva già al 10′: grande azione di forza di Taty che resiste agli assalti avversari, entra in area e, praticamente dalla linea di fondo, batte Tampieri sul primo palo. La reazione della Samp femminile comunque non si fa attendere e si concretizza al 25′, quando Spinelli trasforma splendidamente una punizione dal limite, ristabilendo la parità.

Così come il primo tempo, anche la ripresa comincia in modo piuttosto intenso e con occasioni da una parte e dall’altra: sia Tampieri che Cetinja hanno il loro daffare, con il portiere del Pomigliano donne che suda freddo quando Tarenzi prende la traversa con un insidioso pallone a campanile. L’attaccante blucerchiata risulterà comunque decisiva al 68′, quando dopo essere entrata in area verrà affossata procurandosi il rigore che Rincon trasforma calciando forte e centrale.

La sfida, nonostante gli assalti finali delle campane, si chiuderà dunque sull’1-2 per la Sampdoria Women che dunque resta a punteggio pieno. Seconda sconfitta in altrettante partite invece per il Pomigliano femminile.

Fiorentina Femminile
Fiorentina a punteggio pieno, contro un ottimo Como (Fiorentina Official Twitter)

Fiorentina-Como 2-1

Seconda vittoria e Fiorentina a punteggio pieno grazie al successo sul neopromosso Como. Un bel test per la Viola femminile che soffre forse più del previsto contro la matricola. Una bella gara con tre gol concentrati nel primo tempo. Como subito pericoloso con un destro di Brenn che impegna a freddo Schroffenegger ma al primo affondo la Fiorentina passa. E al secondo raddoppia. Arrivano in rapida successione il vantaggio di Jackmon che di testa raccoglie un bel calcio di punizione di Parisi, e il raddoppio di Boquete che chiude in gol un’azione personale imbeccata da Huchet.

Sembra una passeggiata: non lo è. Como women che trova il gol che riapre la partita, lo firma Kubassova bravissima a infilarsi nel corridoio aperto dal suggerimento da Picchi. Fiorentina che non chiude il match nonostante un paio di occasioni clamorose. E anche se il secondo tempo risente della fatica di inizio stagione, sono ancora le lariane ad andare vicinissime al primo clamoroso pareggio in Serie A con una conclusione ravvicinata che costringe Schroffenegger a un altro intervento decisivo.

Evidenti progressi del Como rispetto all’esordio con la Juventus. Fiorentina che si gode la prima posizione in attesa di affrontare domenica prossima (ore 12.30 in casa) un’altra novità della Serie A femminile, il Parma.

Parma Women-Sassuolo femminile 2-1

Primo storico successo in Serie A femminile per il Parma che, al Tardini, rimonta il Sassuolo e vince per 2-1.

A passare il vantaggio per prime sono infatti le neroverdi, in gol con la bella volée di Pondini che sbuca alle spalle della difesa e al 20′ porta avanti le sue. Al 34′ Pirone avrebbe una ghiottissima occasione per pareggiare su rigore, ma la palla calciata dalla capitana delle ducali spara sul palo. Il gol dell’1-1 arriva comunque pochi minuti dopo, quando Cambiaghi va via di forza ai difensori ospiti prima di scaricare alle spalle di Kresche (41′).

Il secondo tempo regala più di qualche emozione, ma la rete decisiva arriverà solo al 91′: fallo di Mella e splendida punizione dal limite di Benoit che scavalca la barriera e regala al Parma la sua prima vittoria in assoluto in Serie A femminile. Ancora mestamente a zero punti, invece, il Sassuolo.

Vedi anche: Calendario Serie A femminile

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!