Europeo Femminile 2022: Inghilterra-Austria. Previsioni

La prima partita dell’Europeo femminile è in programma tra Inghilterra e Austria e, come vuole la tradizione ad aprire sono le padrone di casa. Si gioca alle 21.00 all’Old Trafford

La tredicesima edizione del campionato europeo femminile si apre oggi con Inghilterra-Austria. Un esordio certo non impossibile per le padrone di casa che avranno il vantaggio di giocare in un monumento del calcio inglese come lo stadio Old Trafford di Manchester che, secondo le previsioni, dovrebbe presentarsi quasi completamente esaurito in ogni ordine di posti.

Campionato europeo Femminile Inghilterrra
Ultimo allenamento per l’Inghilterra padrona di casa dell’Europeo (Foto IPA)

Europeo Femminile, Inghilterra all’esordio

Parlare di Inghilterra favorita è quantomeno scontato. Non tanto per l’evidente divario tra le due formazioni quanto perché la squadra inglese può tranquillamente puntare a vincere il titolo casalingo togliendosi la soddisfazione di riuscire là dove la squadra maschile inglese lo scorso anno ha fallito. Le Leonesse si presentano con tre vittorie consecutive di prestigio nelle ultime amichevoli dopo avere ridimensionato le campionesse uscenti dell’Olanda (5-1), Il Belgio, avversario dell’Italia (3-0) e la Svizzera (4-0).

Vedi anche: Europei femminile 4 squadre favorite e 2 outsider

Una squadra che subisce poco o niente e che è imbattuta da 14 partite, con 12 vittorie e due pareggi. Il suo CT Sarina Wiegman, il nuovo guru del calcio femminile, ha conquistato proprio con l’Olanda l’Europeo di cinque anni fa. In otto partite di qualificazione al Mondiale l’Inghilterra ha sempre vinto: e non ha mai subito nemmeno un gol.

Austria femminile, una novità

L’Austria è una delle grandi sorprese del calcio europeo degli ultimi anni. Dopo l’esordio cinque anni fa in Olanda, arrivando contro ogni pronostico alle semifinali, la squadra di Irene Fuhrmann è solida, concreta, con un assetto tattico consolidato. Per quanto il divario tecnico resti l’Austria nelle recenti qualificazioni mondiali ha causato non pochi problemi all’Inghilterra che ha conquistato una vittoria di misura, e solo allo scadere, grazie alla solita Ellen White. Da tenere d’occhio nell’Austria Nicole Billa, sempre in gol nelle ultime otto partite del Das Team.

La partita inizia mercoledì sera, ore 21, all’Old Trafford. Arbitra la spagnola Marta Huerta de Aza.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!