Formula 1 Gp Ungheria 2022. Quasi ultima spiaggia per Leclerc

Formula 1 Gran Premio Hungaroring. Perché Leclerc deve assolutamente vincere.  A che ora vedere il Gp in tv

Formula 1. Nel Gran Premio d’Ungheria, la Ferrari si gioca probabilmente l’ultima fetta di Mondiale. In Francia ha vinto ancora Verstappen, mentre Leclerc è uscito di pista senza raccogliere punti e questo ha ulteriormente amplificato il divario fra il monegasco e l’olandese nella classifica mondiale, ora separati da ben 63 punti.

A 10 gran premi alla fine del mondiale, alla Ferrari servirà quasi un miracolo per conquistare quel titolo che manca dal 2007 quando vinse Kimi Raikkonen. Per rimettere il titolo in discussione sarà infatti necessario un doppio 0 del campione del mondo, ma parallelamente Leclerc dovrà fare un doppio bottino pieno.

Pertanto, a partire dal Gran Premio d’Ungheria, che si correrà domenica 31 luglio con via alle 15, il Predestinato non dovrà più sbagliare.

F1 Gp Ungheria programma e orari

Il Gran Premio di Ungheria 2022 si corre, come di consueto, sul circuito dell’Hungaroring, situato a Mogyorod, poco distante da Budapest. La gara sarà trasmessa in diretta solamente da Sky e visibile in streaming su Now Tv, mentre in chiaro si potrà vedere solo la differita su Tv8, canale 8 del digitale terrestre.

Gli abbonati Sky e Now tv potranno ovviamente godersi anche le qualifiche del sabato, i tre turni di prove libere e tutti gli approfondimenti pre e post gara. Su Tv8 invece si potrà vedere solamente la qualifica ufficiale sempre in differita.

Questi gli orari previsti per il Gran Premio d’Ungheria:
Venerdì 29 luglio:
14: Prove libere 1 (diretta Sky e Now Tv)
17: Prove libere 2 (diretta Sky e Now Tv)
Sabato 30 luglio:
13: Prove libere 3 (diretta Sky e Now Tv)
16: Qualifiche ufficiali (diretta Sky, Now Tv)
18.30: Qualifiche ufficiali (differita Tv8)
Domenica 31 luglio:
15: Gran Premio d’Ungheria (diretta Sky, Now Tv)
18: Gran Premio d’Ungheria (differita Tv8)

F1 Gran Premio Ungheria, il tracciato

L’Hungaroring, circuito su cui si corre il Gran Premio d’Ungheria, è stato inaugurato nel 1986. Misura 4.381 metri e presenta 14 curve. Di nascita recente, fu il primo tracciato ad ospitare una gara di Formula 1 nell’Est Europa che, di fatto, entrò nel blocco dei paesi socialisti.

L’asfalto non è mai pulitissimo, pertanto uscire dalle traiettorie ideali va a sporcare ulteriormente la pista. Questo aspetto, oltre alla conformazione del circuito, rende i sorpassi molto rari. Sui rettilinei però il drs potrebbe aiutare i piloti in scia, soprattutto alla curva 1. Sarà infatti importantissimo scattare bene alla partenza per acquisire subito velocità e affrontare il rettifilo iniziale davanti al fine di prendere la traiettoria migliore.

F1 chi ha vinto di più il Gp D’Ungheria

Dal 1986, anno d’esordio, il Gran Premio d’Ungheria è sempre stato presente del Mondiale di Formula 1. Il primo a vincere, proprio nel 1986, fu il brasiliano Nelson Piquet su Williams, mentre l’anno scorso fu il francese Ocon con la Alpine a mettere tutti in fila.

Le vittorie della Ferrari sono 7: Mansell nel 1989, Schumacher nel 1998, 2001 e 2004, Barrichello nel 2002, Vettel nel 2015 e 2017. E’ Lewis Hamilton invece il pilota che ha vinto di più grazie ai 3 successi con la McLaren e ai 5 con la Mercedes, mentre la scuderia di Ron Dennis è la più vincente con 10 affermazioni.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!