Baccalà al forno con patate, cipolle e olive

Il baccalà al forno con patate è una ricetta sfiziosa, molto saporita e dal successo garantito che si prepara in soli 45 minuti. Ecco la ricetta con foto passo passo.

Per preparare questo baccalà al forno con patate e olive, ho usato un ingrediente particolare, la cipolla rossa di Tropea: ha un sapore dolce e, con l’aggiunta di aceto di vino bianco, crea un gradevole contrasto di sapori con una nota agrodolce.

Inoltre per arrcchire questo secondo piatto di pesce ho aggiunto le olive taggiasche.

Ecco come si prepara…

Ricetta Baccalà al forno con patate, cipolla e olive

Ingredienti per 2 persone:

  • 500 gr. di baccalà ammollato
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 500 gr. di patate novelle sbollentate
  • 100 gr. di olive Taggiasche
  • pangrattato q.b.
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • prezzemolo tritato q.b.
  • sale rosa q.b.
  • pepe rosa q.b.

Preparazione Baccalà al forno con patate:

Versate l’olio extravergine di oliva sul fondo di una pirofila, spandetelo bene e spolverizzate con un cucchiaio di pangrattato. Quindi disponeteci parte delle patate novelle sbollentate e tagliate a metà cospargendole con il pangrattato e con sale rosa e pepe rosa.

Baccala con patate al forno 1

Spargete la cipolla rossa di Tropea pelata e affettata sopra le mezze patate e bagnatela con l’aceto di vino bianco.

Baccala con patate al forno 2

Quindi disponeteci sopra il baccalà ammollato e tagliato a pezzi e le olive taggiasche.

Baccala con patate al forno

Terminate sistemando le mezze patate rimaste in un solo strato sopra il baccalà. Spennellatele con un filo di olio extravergine di oliva. Condite con sale rosa e pepe rosa e spolverizzate con il pangrattato.

Baccala con patate al forno

Mettete nel forno già caldo a 200 gradi per 30 minuti. Quindi estraete dal forno e lasciate riposare per 5 minuti. Ora potete servire in tavola il baccalà con patate al forno! Buon appetito!

Baccala con patate al forno con patate

Consigli e varianti

Sbollentare le patate novelle pelate per una decina di minuti in acqua bollente, scolarle e lasciarle sgocciolare.

Se volete rendere più particolare questa ricetta con il baccalà, utilizzate olive piccanti snocciolate in alternativa alle taggiasche oppure aggiungete del peperoncino sbriciolato.

Utilizzate poco sale e solo per le patate.

Per accentuare la gratinatura delle patate, gli ultimi 10 minuti di cottura abbassate il forno a 160 gradi e accendete il grill. Usate anche un pangrattato tritato grossolanamente.

Quanto deve stare in ammollo il baccalà secco

Per velocizzare i tempi di preparazione, potete acquistare il baccalà dissalato e già ammollato. Altrimenti procuratevi il baccalà secco sotto sale e lasciatelo in ammollo per un paio di giorni in acqua fredda cambiandole 3 volte al giorno. In tutto ci vorrano circa 72 a secondo della grandezza del merluzzo salato.

Cerchi altre idee? Guarda le altre ricette con il baccalà.

Vedi anche:

Articoli Correlati

Add New Playlist