Meteo, quando finisce il freddo? Previsioni

Quando finisce il freddo? Per Il calendario meteorologico l’inverno finisce a marzo ma non è più così. Leggi le previsioni degli esperti meteo per scoprire come sarà il tempo dei prossimi giorni e mesi

Il cambiamento climatico ha reso instabili le stagioni motivo per cui ci chiediamo spesso quando finisce il freddo e cosa aspettarsi dal meteo prossimamente. In questi giorni di febbraio le temperature sono miti, in molte zone d’Italia, quindi inevitabilmente la voglia di primavera riaffiora in tutti noi.

Tuttavia il calendario ci dice che siamo ancora in inverno, per questo è lecito attendersi nuovi periodi o giornate fredde. Andiamo allora a scoprire, cosa ci spetta prossimamente per quanto riguarda le temperature nel nostro paese, secondo le previsioni.

Meteo febbraio cosa dicono le previsioni

Nei prossimi giorni il maltempo e un abbassamento delle temperature dovrebbe riportarci a patire il freddo. Tuttavia, come già accaduto in passato, tale periodo è destinato a durare poco e a far di nuovo posto a giornate in cui prevarranno il sole e le temperature elevate, rispetto a quanto prevedibile.

Infatti, secondo le previsioni a fine febbraio potrebbe verificarsi un anticiclone caldo, in grado di portare valori più elevati rispetto alla norma. In questo caso dovrebbero assestarsi dai 2 ai 3°C sopra la media al sud e fino ai 5-6°C sopra la media nel resto d’Italia.

Tale tendenza potrebbe continuare anche a marzo, con temperature al di sopra delle medie specialmente sulle regioni settentrionali.

Meteo marzo: siamo alla fine dell’inverno?

Per quanto detto fino ad ora e considerando che le situazioni di gelo sono state rare, non possiamo essere sicuri che arrivi la fine della stagione fredda molto presto.

Ad esempio, secondo gli esperti del meteo, a marzo potrebbero registrarsi delle piogge, ma inferiori alle medie su tutti i settori della nostra penisola, con anomalie più pronunciate sulla catena alpina. Nonostante ciò anche per questo mese sono previste giornate all’insegna del tempo soleggiato e aria non eccessivamente fredda. Tutto ciò sarebbe causato della presenza insistente dell’anticiclone delle Azzorre sulla nostra penisola.

Queste notizie non sono il massimo per gli amanti dello sci, che per ora si sono dovuti quasi sempre accontentare della neve artificiale sulle piste. Chi invece vive in città, come ad esempio Roma, Napoli e perfino Milano, ha potuto beneficiare di giornate soleggiate e gradevoli, nonostante le notti fredde.

Meteo: le previsioni lungo periodo sono affidabili?

Per quanto riguarda le proiezioni sul lungo periodo, la primavera e l’estate 2020 secondo igli esperti si preannunciano caldissime, ma è ancora presto per scendere nei dettagli. Tuttavia bisogna fare attenzione, infatti le anomale temperature registrate fino ad ora, potrebbero scatenare fenomeni molto accentuati, anche in periodi sorprendenti.

Infatti, come già accaduto negli scorsi anni, le piogge e gli sbalzi di temperatura al ribasso potrebbero verificarsi in mesi come aprile e maggio. Insomma, non possiamo ancora dire con certezza se ci apprestiamo a metterci la stagione invernale alle spalle, ma l’augurio è che il maltempo non ci colga di sorpresa in primavera.

Anche perché questo porterebbe scompensi non solo per le nostre abitudini, ma anche per quelle della natura. I più attenti infatti, avranno notato la fioritura prematura delle piante, viste le elevate temperature, e un’eventuale ondata di gelo creerebbe diversi problemi in quest’ottica.

Detto questo l’inverno non è ancora finito, quindi il consiglio è quello di non riporre ancora cappotti e maglioni in armadio. E’ tutto per quanto riguarda le previsioni meteo sul freddo invernale, per ulteriori aggiornamenti vi consigliamo di restare informati con noi.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!