Bonus affitto 2022 Sardegna. Fino a 2.500 euro per studenti fuori sede

Bonus fitto casa regione Sardegna 2022. Ecco come richiedere il contributo per il canone di locazione di studenti universitari. Requisiti, graduatorie e pagamenti.

Bonus affitto 2022 per studenti. L’assessore della pubblica istruzione della regione Sardegna ha pubblicato un bando per l’assegnazione di contributi per il pagamento di canone di locazione. Destinatari dell’aiuto sono gli studenti sardi che frequentano università con sede fuori dalla regione.

Bonus affitto 2022 regione Sardegna per studenti

Concentriamoci quindi su come ricevere l’agevolazione secondo il bando regionale: a chi spetta, modalità di presentazione della domanda ed erogazione.

VEDI ANCHE: BONUS 2022 ELENCO AGEVOLAZIONI

Bonus affitto Sardegna studenti fuori sede, requisiti

Il contributo per l’abbattimento dei costi relativi ai canoni di locazione a carico degli studenti fuori sede, spetta agli iscritti a corsi universitari nell’anno accademico 2021-2022. Vi rientrano lauree triennali, magistrali o la sola annualità successiva in entrambi i casi.

Tali studenti devono inoltre:

  • essere nati in Sardegna e risiedere nell’isola alla data di presentazione della domanda. In alternativa se nati fuori dalla regione, devono avere la residenza da almeno 5 anni.
  • Avere un Isee valido non superiore a 35.000 euro.
  • Possedere un regolare contratto di locazione in corso.
  • Non essere oltre il primo anno fuori corso.
  • Non essere beneficiari di altre borse di studio per la copertura delle spese di affitto.

Rimborso affitto 2022 Sardegna, domanda online

Il contributo sul canone di locazione si può richiedere online, tramite il sistema informatico SUS (Sportello unico dei servizi). Le istanze si possono inviare dalle ore 9:00 del 25 gennaio fino alle 16:00 del 12 aprile 2022.

Queste le scadenze individuate dal bando, oltre cui non sarà più possibile presentare istanza. Per accedere al SUS lo studente deve avere lo SPID oppure la tessera sanitaria CNS o CIE. Una volta entrati bisogna seguire la procedura indicata e compilare il modulo con tutti i dati richiesti.

Lo studente ha bisogno dei seguenti documenti per completare la procedura:

  • Piano di studi del corso prescelto.
  • Attestazione Isee valida per il 2022.
  • Contratto di affitto, accompagnato dalla documentazione che dimostri la corretta registrazione.

Contributo fitto casa regione Sardegna quando arriva

Il bonus erogato non potrà superare i 2.500 euro annui per ciascun studente. L’erogazione della somma stabilita avverrà in un’unica soluzione dopo la pubblicazione delle graduatorie dei beneficiari. Tale lista verrà stilata una volta scaduti i termini per le domande, quindi non prima di fine aprile 2022.

La ripartizione delle risorse (1 milione e 800 mila euro complessivi) con l’importo erogato, dipenderà dal numero di domande pervenute.

Bando e graduatoria fitto-casa Sardegna

Come detto i beneficiari del bonus sono individuati tramite graduatoria. La composizione dipenderà da criteri che avvantaggiano gli studenti facenti parte di nuclei familiari con redditi più bassi.

Per ogni altra informazioni su questo aiuto vi invitiamo a legge l’avviso pubblico qui allegato, tratto dal sito internet della regione.

Come visto il bonus affitto 2022 Sardegna spetta agli studenti universitari fuori sede. Quelli in possesso dei requisiti previsti dal bando regionale possono richiedere il contributo online. Aiuto poi erogato dopo la redazione delle apposite graduatorie, fino ad un massimo di 2.500 euro annui.

VEDI ANCHE:

Related Posts

Ben tornato!