Bonus affitto 2021 Veneto. Domanda online

Bonus affitto 2021 Veneto. Ecco come richiedere il contributo regionale di locazione. Beneficiari, graduatoria, importi e quando viene pagato.

Bonus affitto. La giunta regionale del Veneto ha deliberato l’erogazione di un contributo per il pagamento del canone di locazione 2021. Si tratta di un aiuto rivolto alle famiglie con difficoltà economiche causate dall’emergenza covid.

Bonus affitto 2021 Veneto

Concentriamo quindi la nostra attenzione sui requisiti previsti dal bando per accedere all’agevolazione e su come presentare domanda.

VEDI ANCHE: BONUS 2021 ELENCO

Contributo affitto regione Veneto 2021, a chi spetta

Il bonus sul pagamento dell’affitto spetta alle famiglie in possesso di questi requisiti:

  • titolari di un contratto di locazione registrato a nome di chi presenta la richiesta.
  • Con abitazione in affitto occupata come residenza principale.
  • Residenti nel territorio regionale.
  • In possesso di cittadinanza UE o con permesso di soggiorno in corso di validità per gli extra UE.
  • Con una riduzione del reddito familiare, attestato da Isee corrente, superiore al 30% rispetto a quello precedente alla pandemia.
  • Dove il titolare non ha riportato condanne per delitti non colposi con sentenze passate in giudicato.

Inoltre, come previsto dall’avviso pubblico, sono escluse dal contributo le famiglie con un Isee superiore a 35.000 euro. Ma anche quelle che non hanno presentato dal DSU entro il 3 dicembre 2021.

Veneto, bonus affitto 2021 domanda

L’istanza può essere presentata da chi possiede i requisiti, esclusivamente online tramite l’applicazione messa a disposizione sul sito della regione Veneto. In particolare nella sezione welfare. La procedura deve essere completata entro la scadenza del 10 dicembre 2021, non solo tramite pc, ma anche mediante smartphone o tablet.

Per farlo bisogna inserire tutti i dati e la documentazione richiesta dal sistema informatico. A partire dai dati anagrafici, passando per la copia del contratto di locazione, fino all’Isee e ai recapiti telefonici ed e-mail.

Una volta terminata la fase di presentazione delle istanze, la giunta regionale stilerà una graduatoria dei beneficiari. Gli aventi diritto al contributo saranno contattati tramite l’indirizzo e-mail comunicato durante la richiesta. Come specificato dall’avviso, la graduatoria non segue l’ordine di presentazione delle domande. Quindi non è necessario affrettarsi nel completare la procedura.

Bonus affitto Veneto quando arrivano i soldi

Secondo quanto previsto dal bando regionale, il contributo verrà accreditato direttamente sul conto corrente indicato nella domanda, a chi rientra nella graduatoria. Questo significa che i soldi previsti arriveranno dopo la formazione della lista dei beneficiari.

L’ammontare del contributo varia da 300 a 800 euro in base alla percentuale di perdita subita sul reddito, a causa della pandemia. Di seguito tutte le altre informazioni su questo contributo, incluso il modulo da compilare.

Abbiamo visto come richiedere online il bonus affitto 2021 in Veneto. In sintesi la regione ha previsto un contributo sul pagamento del canone di locazione per i residenti che hanno subito una perdita maggiore del 30% del reddito causa covid. Chi possiede questo e gli altri requisiti può accedere all’incentivo, accreditato in base alla graduatoria stilata dall’ente.

VEDI ANCHE:

Articoli Correlati

Add New Playlist