Aiuti Ue, alI’Italia 209 miliardi

Aiuti Ue dopo solo 4 giorni di dibattito dove non sono mancati scontri verbali, finalmente  è stato raggiunto l’accordo per il Recovery Fund. Le ultime notizie e video

Aiuti Ue Covid, è stata una dura battaglia per il premier Conte, il presidente francese Macron e la cancelliera Merkel, le condizioni imposte e l’ostruzionismo del premier olandese Rutte hanno fatto emergere quelle differenze e spaccature che ci sono nell’Unione Europea. Tuttavia grazie all’intervento del presidente del consiglio europeo, Charles Michel l’accordo sul pacchetto di aiuti ai paesi colpiti dalla pandemia sembra essere stato raggiunto. Il video con le dichiarazioni di Conte

Aiuti UE Italia

 I 27 leader della UE con questo accordo da 750 miliardi  si preparano a varare il più grosso piano di aiuti post pandemia Coronavirus, si tratta del più grosso intervento economico nella storia dell’unione per combattere crisi e recessione. Di questa cifra al nostro paese spetterebbero 209 miliardi, di cui 82 a fondo perduto e 127 di prestiti.  Per ora è tutto quanto si apprende dopo  la lunga trattativa notturna.

Cosa ha detto Conte

A margine della trattativa il premier italiano ha così commentato gli accordi raggiunti.” Con 209 miliardi abbiamo la possibilità di far ripartire l’Italia con forza. Siamo soddisfatti: abbiamo approvato un piano di rilancio ambizioso e adeguato alla crisi che stiamo vivendo”  Ora dobbiamo lavorare per chiedere e ottenere i finanziamenti europei Queste le parole di Conte

Per il commissario Gentilono il Recovery Fund è la decisione più importante dopo l’Euro. Lo ha scritto su Twitter il commissario Ue.

Quando arrivano i soldi dall’Europa

I fondi che l’Italia ha ottenuto non arriveranno subito, si parla del 2021 e prima di allora come ha spiegato Conte ci saranno dei passaggi obbligatori, ovvero l’Italia dovrà presentare un piano, per esempio la famosa riforma delle pensioni. Comunque il ministro Gualtieri è fiducioso e secondo lui ci sono le condizioni per ottenere degli anticipi.

VEDI ANCHE: BONUS COVID

 

Related Posts

Ben tornato!