Come ringiovanire il viso in modo naturale. Le 6 regole da seguire

Spesso compriamo l’ultima crema uscita per ringiovanire il nostro viso, ma siamo sicure che funziona? In realta un viso tonico e splendente  grazie ai rimedi  naturali è possibile averlo  senza ricorrere a trattamenti costosi.

Viso donna rimedi pelle

Tra i fattori che garantiscono una pelle tonica e senza rughe, anche col passare del tempo, c’è sicuramente la predisposizione genetica: alcune donne dimostrano senza sforzi anche 10 o 15 anni in meno, rispetto alle coetanee.

Ma, se non siamo così fortunate, come possiamo ringiovanire il viso in modo naturale, senza ricorrere alla chirurgia plastica e a costosi trattamenti e creme anti-età?

1) Il sonno

Il rimedio di bellezza più semplice, economico e salutare che ci sia. Durante il sonno, specie se siamo andate a dormire presto e in uno stato di tranquillità, le cellule si rigenerano, le tossine vengono eliminate, garantendo alla nostra pelle una naturale radiosità al risveglio. Si dovrebbero dormire 7/8 ore per notte, non di più: se esagerate con questa “cura” avrete la faccia gonfia e la mente ovattata.

2) La dieta

Non ci stancheremo mai di ripeterlo, una dieta sana è la miglior medicina, anche per la pelle. Frutta, verdura, legumi, cereali integrali contengono vitamine, antiossidanti, flavonoidi che mantengono le cellule giovani e rallentano la degenerazione dei tessuti, le fibre che ripuliscono l’intestino, eliminando tossine e rendendo la pelle luminosa. Contro la pelle secca e le rughe, mantenete l’idratazione del corpo assumendo acqua, tisane, tè verde in abbondanza.

3) Gli oli

Più di qualunque costosa crema antirughe per la notte, gli oli puri di Rosa Mosqueta o Argan, usati prima di coricarsi, sul viso struccato e leggermente umido, rigenerano la pelle durante la notte e vi regalano un viso splendente. Provare per credere.

Massaggiateli con cura, dal basso verso l’alto, dal collo fino alla fronte, rendendo questa azione un piccolo rituale rilassante della buona notte. Conservateli ben chiusi e comprate confezioni piccole, ne bastano davvero pochissime gocce.

5) La ginnastica facciale

Come tutti i muscoli, anche quelli del viso hanno bisogno di fare un po’ di ginnastica per rimanere tonici e non scendere troppo verso il basso, forza di gravità, la ginnastica facciale serve inoltre a migliorare la circolazione, irrorando di sangue i tessuti e stimolando il rinnovamento cellulare. Ecco alcuni esercizi suggeriti dalla trainer di ginnastica facciale Paola Rivalta:

– attirate con il dito indice l’angolo esterno degli occhi verso le orecchie, come quando si mimano gli occhi orientali, mantenendo una delicata trazione, strizzate le palpebre a intervalli regolari.

– coi palmi delle mani aperti attirate le guance verso l’alto, cercando di opporvi coi muscoli e attirando il labbro superiore verso il basso.

– con le dita a raggiera sopra le sopracciglia, attirarle verso il basso, opponendo resistenza con la fronte

– mandate baci con le labbra, allungando contemporaneamente con gl’indici gli angoli esterni della bocca verso le orecchie

– con il dito indice attirate la punta del naso verso l’alto, cercando di portare il labbro superiore verso il basso.

6) Cose da evitare.

Abbiamo visto cosa fare per ringiovanire il viso in modo naturale, vediamo ora 2 cose da non fare se volete mantenere una pelle soda e luminosa.

– Non fumate. Oltre ai danni ai polmoni e al sistema cardiocircolatorio il fumo rende la pelle spenta, opaca, incapace di rinnovarsi e quindi precocemente invecchiata.

– Evitate l’esposizione selvaggia al sole. Vi sarà capitato di vedere signore davvero troppo abbronzate, che dimostrano molti più anni di quelli che hanno in realtà. Questo ci serva da monito e a ricordare di indossare sempre la protezione solare adeguata, quando stiamo al sole, a non esporci nelle ore più calde e portare sempre con noi cappello e occhiali da sole.

Vi sarete rese conto che uno stile di vita sano è il miglior modo per ringiovanire il viso in modo naturale. E anche se sul vostro viso dovesse apparire qualche segno d’espressione prima del tempo, non vi crucciate, ricordate cosa diceva la grande Anna Magnani al suo truccatore, a proposito delle rughe: ” non me le togliere sai, ci ho messo una vita a farmele…”

Articoli Correlati

Add New Playlist