Rimedi per curare le rughe con ingredienti naturali

 Le rughe fanno parte del nostro aspetto, sono naturali: quindi contrastiamole in modo altrettanto naturale, con rimedi  semplici e assolutamente non nocivi. Ecco come.

Rimedi per curare le rughe con ingredienti naturali

Le rughe sono la normale conseguenza del tempo che passa, segno delle esperienze di vita, ma se diventano un problema è giusto e doveroso ricorrere a dei trattamenti che ne diminuiscano l’effetto, meglio se naturali. Esistono una grande quantità di ricette per autoprodurre struccanti, maschere idratanti ed esfolianti, basta solo scegliere quella più adatta al proprio tipo di pelle e agli ingredienti a disposizione in casa. Sono tantissimi i rimedi per curare le rughe in modo del tutto naturale senza dover ricorrere alla chirurgia o a prodotti chimici. I risultati sono, se utilizzati con costanza, soddisfacenti, ma non si può certo pretendere che una cinquantenne ritrovi la freschezza della pelle di una teenager.

Pulizia del viso, il primo passo per una pelle giovane

Per mantenere fresca ed elastica la pelle è fondamentale una corretta pulizia quotidiana, ma ancora più importante è rimuovere il trucco alla sera prima di andare a letto. È  stato dimostrato, con un esperimento condotto qualche tempo fa su una giornalista volontaria, che la pelle del viso che non viene pulita dal trucco ogni giorno invecchia di circa dieci anni in più rispetto a quella di chi, normalmente, rimuove il make up giornaliero. Per praticità si possono utilizzare delle salviette struccanti, ma sarebbe più opportuno lavare accuratamente il viso con dell’acqua tiepida aiutandosi con un telo in microfibra che rimuove ogni traccia di trucco.

Per l’igiene quotidiana, meglio non utilizzare saponi aggressivi, basta lavare bene il viso con l’acqua e un paio di volte la settimana fare una pulizia più profonda. I comuni detergenti, infatti, consumano il film idrolipidico che conserva la pelle giovane. L’invecchiamento è dovuto, fondamentalmente, alla riduzione del collagene e dell’elastina e all’assottigliamento della pelle, specialmente nella zona perioculare. Effettuare una o due volte alla settimana uno scrub fatto con zucchero di canna e miele o fondi di caffè e miele aiuta a eliminare le cellule morte.

Rimedi per curare le rughe, l’oleolito di iperico

Una pelle sana è una pelle idratata. Per avere un risultato ottimale si può utilizzare tutte le sere del burro di karitè da massaggiare fino a completo assorbimento. Uno dei rimedi per curare le rughe più efficace è l’oleolito di iperico. Questa pianta, comunemente conosciuta come l’erba di San Giovanni, ha infatti un alto potere rigenerante, tanto che viene utilizzata perfino sulle ustioni e sulle cicatrici. Basta massaggiare una piccola quantità di oleolito sul viso con movimenti circolari, insistendo sulle rughe più evidenti, i risultati sono sorprendenti. Anche la glicerina, miscelata a dell’acqua di rose, o semplice acqua tiepida, da degli ottimi risultati. Si possono poi autoprodurre delle maschere sia con cera d’api naturale che con argilla verde, aggiungendo del miele. L’azione di questi ingredienti distende le rughe e illumina la pelle.

Alimentarsi in modo corretto

I rimedi per curare le rughe non possono prescindere da un’alimentazione sana e corretta. Mangiare frutta e verdura di stagione in quantità adatte è un ottimo coadiuvante per l’azione dei prodotti da utilizzare sulla pelle. Eccellenti i semi di lino da mangiare leggermente tostati, da soli o con l’insalata.

Vedi anche: Prime rughe: cosa fare? Come prevenire?

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!