Home»News»Sport»Quanto guadagna Messi? Moltissimo, ma meno di Cristiano Ronaldo

Quanto guadagna Messi? Moltissimo, ma meno di Cristiano Ronaldo

0
Shares
Pinterest Google+

Il campione argentino, tra il matrimonio e un rinnovo di contratto, nel 2017 è sempre uno dei più pagati al mondo. Messi come guadagni è dietro Cristiano Ronaldo, ma può vantare un patrimonio di 260 milioni di euro circa. E il suo stipendio settimanale è da capogiro.

lionel messi antonella roccuzzo

Quanto guadagna Messi? Nel 2016 il calciatore Lionel Messi guadagnava 40 milioni di euro solo con il contratto con il Barcellona. Più precisamente 388mila euro a settimana. Con un nuovo contratto per il 2017 si pensa che potrebbe andare sui 400mila euro a settimana. Se facciamo due conti, vuol dire che al giorno Messi guadagnerebbe sui 57mila euro, ovviamente contando anche le domeniche, dato che per i calciatori è un giorno di lavoro molto importante. Questo solo con il contratto con la squadra.

Se allo stipendio di Messi come calciatore aggiungiamo i guadagni come testimonial pubblicitario, arriviamo a cifre intorno ai 75 milioni di euro all’anno. Impossibile fornire cifre esatte, dato che alcune non sono note, ma si tratta di stime citate dall’autorevole rivista Forbes. Si sa che Messi ha firmato un contratto a vita con Adidas, ma guadagna anche da altri sponsor come Pepsi o Gillette ed è uno degli sportivi più ricchi più al mondo. E’ secondo solo a Cristiano Ronaldo, che tra contratti con la squadra e sponsor prende all’anno oltre 80 milioni di euro.

Attualmente il patrimonio di Messi è stimabile intorno ai 260 milioni di euro. Il grande campione argentino nell’estate 2016 era stato condannato, assieme a suo padre, per frode fiscale, avendo evitato di pagare le tasse al fisco spagnolo per una cifra di poco superiore ai 4 milioni di euro. Si era difeso dicendo di non sapere niente e di pensare solo al calcio, ma la giustizia spagnola non gli ha creduto ed è stato condannato a 21 mesi. La pena non è stata scontata e Messi ha continuato a giocare.

Per  Messi dunque grandi guadagni, ma fortunatamente anche molta beneficenza, in particolare verso ospedali e le associazioni che si occupano di bambini con problemi di salute. Il calciatore è anche un filantropo noto per donazioni e atti di bontà, oltre ad essere ambasciatore Unicef nonchè fondatore della Fundación Leo Messi.

Lionel Messi compie 30 anni il prossimo giugno, compleanno speciale perché, oltre a festeggiare un possibile nuovo contratto con il Barcellona, sposerà la sua compagna Antonella Roccuzzo, madre dei suoi due figli e sua compagnia di vita da molti anni. Messi infatti, oltre che per le sue capacità straordinarie come calciatore, è noto per uno stile di vita sobrio e appartato, lontano dagli eccessi di altri calciatori.

Della sua compagna di vita Antonella Roccuzzo si sa poco: sappiamo che i due si conoscono da quando erano bambini, che lei è la cugina di un amico del calciatore, che hanno la stessa età e sono nati nella stessa città argentina, cioè Rosario, e che attualmente non lavora, dedicandosi a tempo pieno ai figli. Messi l’ha definita la donna della sua vita e il suo “talismano”.

No Comment

Leave a reply

Previous post

Assegni per i coniugi separati in stato di bisogno 2017

Next post

Com'è diventato famoso Fedez? Guida a una scalata al successo