Matteo Berrettini non sarà alle Olimpiadi: problemi muscolari

Un vero peccato: Matteo Berrettini, uno degli atleti azzurri del momento, molto atteso in vista delle Olimpiadi di Tokyo, sarà costretto a saltare l’evento

Risentimento muscolare, quindici giorni di riposo. Non sarebbe niente di particolarmente grave se non che a causa di questo affaticamento, che gli consentirà di riprendere l’attività agonistica solo dall’inizio di agosto, Matteo Berrettini sarà costretto a saltare le Olimpiadi di Tokyo.

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini, cinque vittorie in ATP grande assente alle Olimpiadi (Foto Matteo Berrettini Twitter)

Matteo Berrettini, niente Olimpiadi

Berrettini era reduce dalla settimana più straordinaria della sua giovane carriera agonistica. L’azzurro, romano, 25 anni, reduce dalla finale di Wimbledon che lo ha visto battuto solo da Novak Djokovic – alla sua terza vittoria stagionale di un torneo dello slam – era riuscito a conquistare un’altra posizione nella classifica mondiale ATP salendo al terzo posto assoluto della Race di questa stagione, che qualificherà i migliori tennisti dell’anno alle ATP Finals. Un momento di forma eccellente.

Ber

La squadra azzurra per Tokyo

Una bella sfortuna: perché i termini previsti per sostituire Berrettini sono scaduti da un giorno. C’era tempo solo fino al 16 luglio per portare un altro tennista a Tokyo. Tutto è successo all’ultimo istante: Berrettini aveva subito un leggero infortunio muscolare in semifinale che non gli aveva impedito di giocare in finale e di continuare ad allenarsi. Ieri un leggero fastidio che ha consigliato una risonanza magnetica il cui esito è stato pessimo: lesione muscolare. Il rischio è quello di creare un danno molto più serio. Dai medici immediatamente la richiesta di fermare l’atleta: non meno di quindici giorni, sicuramente almeno tre settimane di stop e di riposo.

La squadra azzurra a questo punto rimane quella che è, ridotta a sei soli atleti vista la decisione di Jannik Sinner di non partire per Tokyo e l’infortunio di Berrettini.

Alle Olimpiadi i tennisti italiani sono Fabio Fognini, Lorenzo Sonego e Lorenzo Musetti in ambito maschile, Camila Giorgi, Sara Errani e Jasime Paolini in quello femminile. I tornei in programma sono cinque: singolare e doppio maschile e femminile e doppio misto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Matteo Berrettini (@matberrettini)

 

Articoli Correlati

Add New Playlist