Pomigliano d’Arco-Roma Femminile 0-2, successo indiscutibile

Prima partita e prima vittoria per la Roma di Alessandro Spugna che batte in trasferta il Pomigliano d’Arco con due gol nel primo tempo

Una vittoria agevole, contrassegnata da due gol in attivo e anche da diverse altre occasioni da rete. Un buon test per la Roma Femminile, reduce dalla qualificazione europea in Champions League.

Roma Femminile
La prima vittoria della Roma a Pomigliano d’Arco (Roma Femminile)

Un buon modo per cominciare il campionato in vista dell’attesissimo sorteggio (in programma mercoledì 31 agosto) da cui dipende il futuro europeo delle giallorosse.

Pomigliano d’Arco-Roma Femminile 0-2

Sul campo del Pomigliano, riconfermato nel massimo campionato dopo la salvezza conquistata al termine dello scorso campionato, la Roma riconferma molto della squadra che a Glasgow ha conquistato l’accesso al knock out di Champions League: e dunque Giacinti e Haavi dal primo minuto con Andressa titolare e Paloma Lazaro pronta in panchina.

Roma subito in controllo fin dalle prime fasi del match con una Haavi particolarmente ispirata. Logica conseguenza il vantaggio, al 13’: tocco sotto misura provvidenziale –  con la coscia – di Giacinti che insacca sul traversone da destra di Haug. La Roma ha il merito di tenere il gioco, rischiare poco e cercare di chiudere subito il match. Il raddoppio arriva al 35’ con Andressa, brava ad andare in pressione su Rizza, recuperare il pallone e insaccare con un delizioso sinistro a fin di palo.

Roma che va vicina al terzo gol nel primo tempo, con Serturini. Ma anche nel secondo tempo e a più riprese con Haavi, vicinissima al gol di testa, Giugliano, che coglie un palo, costringendo Cetinja a un paio di interventi importanti con il Pomigliano sempre in affanno in fase difensiva.

La Roma comincia nel modo migliore. E ora torna a concentrarsi sulle sfide europee in attesa di conoscere la sua prossima avversaria. Prossima gara in casa, contro il Milan, sorprendentemente battuto in casa all’esordio dalla Fiorentina (1-3).

Vedi anche Tutti i risultati serie A femminile Prima giornata

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!