Qualificazioni mondiali 22, Italia record e delusione

Svizzera-Italia, partita del gruppo C per la qualificazione ai Modiali del Qatar è finita in parità. Con questo risultato la squadra di Mancini raggiunge il record di 36 partite senza sconfitte, ma la qualificazione ancora non c’è.

Qualificazioni mondiali 2022 – Italia da record per imbattibilità, nonostante il pareggio contro la Svizzera, con rigore sbagliato da Jorginho. Questa è la sintesi della partita giocata a Basilea, che in caso di vittoria avrebbe messo la Nazionale italiana in una condizione di maggiore tranquillità per la qualificazione ai Mondiali 2022, ma le cose non sono andate così.

Svizzera Italia 5 settembre 202

VEDI ANCHE: NAZIONALE ITALIANA DI CALCIO FORMAZIONE

La partita Svizzera Italia 0-0 in sintesi

I campioni d’Europa con un possesso palla pari al 52% e sette tiri in porta, hanno dominato la partita, come raccontano le statistiche. Tuttavia hanno sprecato diverse occasioni da gol con Immobile, Berardi e soprattutto quella del rigore tirato (non benissimo) da Jorginho e parato dal portiere elvetico Sommer.

Con questi presupposti il pareggio a reti bianche era inevitabile. Il risultato mantiene la Nazionale di calcio in testa al girone C, ma la squadra azzurra sembra aver perso quella grinta in attacco che ha fatto la differenza durante gli Europei.

Non a caso il CT Mancini ha così commentato il risultato ai microfoni di Rai Sport: “Dobbiamo essere più cattivi e precisi, una partita del genere si poteva vincere 2 o 3-0″. Ora però bisogna guardare avanti e ritrovare la strada per la vittoria, perché il girone si è complicato e non sono più ammessi passi falsi.

Quando gioca l’Italia la prossima partita

Dopo il pareggio con la Svizzera, gli azzurri torneranno in campo mercoledì 8 settembre 2021 alle ore 20:45, nel match Italia-Lituania. Una gara da vincere a tutti costi, vista la poca forza degli avversari e la necessità di fare punti, per evitare lo spauracchio degli spareggi, che l’ultima volta furono decisivi per la mancata qualificazione ai mondiali del 2018.

D’altra parte la classifica aggiornata del girone parla chiaro: l’Italia è prima, ma la Svizzera ha due partite in meno (che recupererà ad ottobre) quindi vincendole sarebbe davanti.

1- Italia 11 punti (5 partite giocate)

2- Svizzera 7 punti (3 partite giocate)

3- Bulgaria 5 punti (5 partite giocate)

4- Irlanda del nord 4 punti (3 partite giocate)

5- Lituania 0 punti (4 partite giocate).

Insomma, bisogna conquistare altri punti, in attesa della gara di ritorno contro gli elvetici, che si disputerà in Italia a novembre 2021. Match che a questo punto potrebbe risultare decisivo per la qualificazione al mondiale 22 in Qatar. Prima però c’è da battere la Lituania e magari proseguire la striscia record di imbattibilità, portandola a 37 gare consecutive, preferibilmente conquistando i 3 punti.

VEDI ANCHE:

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!