Liverpool-Milan Champions: convocati, formazioni, e dove vederla

Il Milan torna in Champions League partendo dalla fascia più debole e in un girone di ferro ricomincia niente meno che dal Liverpool e da Anfield Road (ore 21.00)

Champions League, primo turno: Liverpool-Milan – Poche sfide riescono a rendere l’idea del grande prestigio della Champions League come quella tra i Reds di Anfield Road e i Rossoneri. Anche se il Milan torna in Champions League dopo alcuni anni di bassa navigazione e deve ripartire da un coefficiente basso.

Milan Lazio Rafael Leao
Rafael Leao, di nuovo dall’inizio dopo la bella prestazione contro la Lazio (Milan Official Twitter)

Liverpool-Milan, le formazioni

Il Milan torna in Champions League dalla porta principale grazie alla splendida stagione di Serie A dello scorso campionato. Ma con pochi punti: e dunque riparte dalla quarta fascia, quella delle squadre meno autorevoli. Un paradosso considerando i tanti successi della squadra rossonera in Europa, la più vincente dopo il Real Madrid. Ma questa è la situazione.

Il Milan a Liverpool cerca non solo un risultato di prestigio ma anche un biglietto da visita per dimostrare che il nuovo corso del club è all’altezza della storia gloriosissima del club.

Milan che arriva da tre vittorie in campionato: splendida in particolare quella di domenica contro la Lazio al termine di una gara molto ben giocata. Ma restano i dubbi intorno a una squadra costretta a fare i conti con l’assenza di Ibra e le condizioni non proprio perfette di molti titolari importanti: da Giroud a Kessié.

Con Ibra che resta a Milanello, Giroud è pronto, e potrebbe giocare dall’inizio, magari con Leao a sostegno, protagonista di una buona gara contro la Lazio.

Liverpool con due assenze importanti considerando gli infortuni di Elliott e Minamino.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; N. Keita, Henderson, Fabinho; Salah, Roberto Firmino, Mané.

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernández; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Brahim Díaz, Rafael Leão; Giroud.

La squadra del Liverpool

Milan-Liverpool riporta immediatamente alla memoria due precedenti straordinari: le finali di Champions League del 2005 e del 2007 che finirono in modo diverso, quasi antitetico. Milan che a Istanbul sacrifica un netto vantaggio 3-0 maturato nel primo tempo, si fa rimontare e perde ai rigori. Ma due anni dopo con Pippo Inzaghi torna in cima all’Europa battendo i Reds 2-1. Sono passati quattordici anni ed è stato l’ultima Champions League nella storia della squadra rossonera.

VEDI ANCHE: Milan Liverpool i precedenti in Champions

Si gioca ad Anfield Road, un tempio del calcio internazionale, uno degli stadi più caldi e affascinanti del mondo: una vera culla del calcio.

Liverpool-Milan dove vedere la partita

Milan-Liverpool si gioca alle ore 21.00 di oggi allo stadio “Anfield Road” di Liverpool, Inghilterra. Arbitra il polacco Szymon Marciniak, assistenti Pawel Sokolnicki e Tomasz Listkiewicz. Quarto uomoTomasz Musial. Bastian Dankert alla VAR (assistente Tomasz Kwiatkowski).

La partita sarà trasmessa in diretta su SKY (canali 201 e 252).  Il match sarà disponibile in streaming su SkyGo e NOW Tv e Infinity.

Le dichiarazioni della vigilia di Stefano Pioli

Articoli Correlati

Add New Playlist