Villarreal-Atalanta 2-2: l’Atalanta spreca e si salva in extremis

Una ottima Atalanta in fase di costruzione, ma troppo imprecisa in attacco, tante occasioni sprecate: alla fine un pareggio con il Villarreal è un punto guadagnato

Champions League primo turno, Villarreal-Atalanta 2-2 – L’Atalanta riesce a pareggiare a cinque minuti dalla fine una partita che avrebbe potuto vincere con larghissimo margine e che raddrizza in extremis dopo avere rischiato di perdere.

Atalanta
Atalanta, festa sfiorata in Spagna: tante occasioni da gol sprecate (Atalanta Official Twitter)

Villarreal-Atalanta, la partita

In campo si vede l’aspetto più bello e divertente dell’Atalanta di Gasperini, una squadra che gioca, attacca, costruisce e a tratti domina collezionando un gran numero di palle gol. Lo scopo del gioco del calcio, però, non è solo creare le occasioni ma trasformarle: la differenza tra un bel gioco e la vittoria è solo buttare la palla dentro. E l’Atalanta per oltre un’ora di gioco riesce a sfiorare il gol in almeno una dozzina di occasioni, alcune delle quali clamorose. Ma senza mettere in gol la rete della sicurezza.

L’avvio della Dea è a dir poco clamoroso, subito il gol di Freuler poi almeno quattro palle gol e una traversa colta da Zapata. L’Atalanta gioca, ma non passa. E il Villarreal dopo avere subito tantissimo segna il gol del pareggio alla prima occasione con Trigueros. L’Atalanta continua a costruire, giocare e sprecare, ma con il passare dei minuti il Villarreal si fa più intraprendente. Nella ripresa i gialli trovano il gol del vantaggio sfruttando una brutta ripartenza dei neroblu:  erroraccio di Freuler con Parejo che ruba palla e offre l’assist decisivo a Danjuma.

Finale incertissimo e palpitante: Ilicic si inventa letteralmente il pareggio siglato da Gosens. E nel finale l’Atalanta, in superiorità numerica dopo l’espulsione di Coquelin le tenta tutte per strappare una vittoria che sarebbe anche meritata. Paradossalmente all’ultimo istante è Musso a salvare il pareggio con un grande intervento su un colpo di testa di Gerard Moreno.

Un pareggio guadagnato al termine di una partita che l’Atalanta ha fatto di tutto per vincere, pur rischiando di perderla.

Il tabellino

VILLARREAL-ATALANTA 2-2
5′ Freuler 39′ Trigueros 73′ Danjuma 82′ Gosens
Villarreal (4-3-3): Rulli; Foyth, Albiol, Pau Torres, Pedraza (87′ Mario Gaspar); Dani Parejo, Capoue  (61’Coquelin), Trigueros (61′ Gomez); Gerard Moreno, Dia 5 (61′ Danjuma), Pino (73′ Albert Moreno). All: Emery.
Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Palomino, Djimsiti (61′ Demiral); Zappacosta, De Roon (69′ Koopmeiners), Freuler, Gosens; Malinovskyi (69′ Pasalic), Pessina; Zapata (69′ Ilicic). All: Gasperini.
Espulso: 84′ Coquelin
Ammoniti: 24′ De Roon 54′ Capoue 64′ Gerard Moreno 70’Pino 75′ Coquelin

 

Articoli Correlati

Add New Playlist