Coppa Italia femminile, quarti di finale: le ultimissime e il programma di gioco

La prima pausa del campionato di Serie A femminile consente le gare d’andata dei quarti di finale di Coppa Italia: il programma delle gare

La Coppa Italia arriva in un momento molto interessante della stagione di calcio femminile. La Juventus per la prima volta si è fermata dopo una serie di 36 vittorie consecutive. E da ieri è anche priva di Cristiana Girelli, positiva al Covid proprio quando stava per avere il green pass.

Coppa Italia femminile
Il trofeo della Coppa Italia femminile

Coppa Italia femminile, le partite di sabato

Il format della Coppa Italia femminile è diverso da quello maschile, molto più completo e competitivo. Le teste di serie dopo la fase di qualificazione dai vari gironi sono di fatto azzerate e gli abbinamenti sono stati decisi da un sorteggio che ha messo sullo stesso piano tutte le squadre. Offrendo alcune sfide davvero molto avvincenti. Gare divise in due giorni, tra sabato e domenica.

Sabato, alle 12.00 al Comunale di Ponte Lambro il Como, unica squadra di Serie B promossa alla fase a eliminazione diretta, ospita la Roma femminile, detentrice del torneo. Una grande occasione per le lariane che pure non giocano una gara ufficiale da oltre un mese.

Perché il campionato cadetto è fermo dal 12 dicembre, da prima della sosta: e le tre gare previste nel 2022 sono state rinviate a causa del Covid. Como primo in classifica con undici vittorie in dodici gare e un attacco da 26 gol. Un test più che valido per la Roma.

Alle 12.30 va in scena il derby tra Empoli e Fiorentina: il 12 dicembre la sfida toscana finì 1-1, e le due squadre sono praticamente appaiate in classifica, a due punti di distanza l’una dall’altra. Si gioca al “Torrini” di Sesto Fiorentino.

Coppa Italia Roma
La Roma dopo la vittoria della sua prima Coppa Italia femminile (Foto AS Roma Twitter)

 Coppa Italia femminile le partite di domenica

Grande attesa anche per la sfida di domenica tra Sampdoria e Milan. La gara d’andata è in programma alle 12.30 di domenica: le due squadre si affrontano al “Garrone” di Bogliasco. Per la Sampdoria è il biglietto da visita nel calcio che conta, una grandissima opportunità per una squadra che sta facendo benissimo alla sua prima stagione di Serie A e che pensa in grande, nonostante le tante difficoltà societarie di queste ultime settimane.

La Sampdoria, presieduta da poche settimane dall’ex giocatore di Samp e Nazionale Marco Lanna, si appresta a cambiare molto e punta forte sul calcio femminile. Con la sosta del campionato di Serie A è facile attendersi un buon pubblico a Bogliasco, con tutto lo staff dirigenziale delle blucerchiate: una curiosità, Milan e Samp si sono appena affrontate domenica scorsa, vittoria rossonera per 4-0. Ma nella gara d’andata a settembre la Samp aveva fatto sudare molto il Milan, che passò di misura: 0-1.

Ma la partitissima è inevitabilmente quella tra Inter e Juventus, secondo match stagionale tra le Bianconere e la loro ex allenatrice, Rita Guarino. Juventus Women costretta a fare a meno di Girelli come detto, per altro già assente nelle prime uscite del nuovo anno. La partita è in programma domenica alle 14.30 allo stadio Rigamonti-Ceppi di Lecco: biglietti già in vendita da ieri presso la segreteria del Calcio Lecco, biglietterie aperte prima della gara anche allo stadio. A ottobre, a Sesto San Giovanni, la Juventus vinse 1-2.

La Serie A femminile torna il 6 febbraio con la 14esima giornata. Le gare di ritorno di Coppa Italia sono invece programmate nella sosta successiva, tra il 12 e il 13 febbraio.

Finale Coppa Italia Data e ora
JUVENTUS
Juventus FC
ROMA
AS Roma
domenica 22 maggio ore 14:15

 

Related Posts

Ben tornato!