Calcio, Italia-Olanda probabile formazione e dove vederla tv e streaming

Italia – Olanda mercoledì, ore 20.45, gli Azzurri tornano in campo per giocare la quarta giornata della Uefa Nations League. Questa la formazione ecco dove vederla in streeaming e in tv

Italia v Polonia
Un’immagine della squadra azzurra durante l’esecuzione dll’inno nazionale a Danzica (Foto Federcalcio)

Dopo il pareggio esterno con la Polonia, l’Italia torna in campo per affrontare l’Olanda a Bergamo. Italia prima del proprio girone con cinque punti: un gruppo estremamente equilibrato quello degli Azzurri che ora si incrociano di nuovo con l’unica squadra che hanno battuto, quella contro la quale forse hanno giocato meglio, il mese scorso ad Amsterdam.

Italia-Olanda partita decisiva

Il Gruppo A è sicuramente il più incerto tra quelli della Uefa Nations League. Gli Azzurri sanno che non possono concedersi errori né distrazioni. Da ogni girone solo la prima classificata accederà alle semifinali: quattro squadre in tre punti, basta una vittoria per rivoluzionare tutto il girone ma battere l’Olanda per l’Italia significherebbe mettere fuori causa forse definitivamente gli Orange e spiccare un balzo decisivo verso la vittoria del girone.

L’Italia è reduce da una striscia di diciotto risultati utili, 14 vittorie e quattro pareggi. La squadra di Roberto Mancini è la più vincente di sempre nella storia della Nazionale azzurra: 15 vittorie, sei pareggi e due sole sconfitte in 23 partite, 37 gol segnati e solo 4 subiti.

Il pareggio con la Polonia, pur non brillantissimo e condizionato da parecchi errori offensivi, ha riproposto una squadra volitiva e sempre molto tonica. Anche l’Olanda è reduce da un pareggio: 0-0 contro la Bosnia.

Vedi anche Nations League come funziona

Probabile formazione Italia-Olanda

Mancini deve fare i conti con un Chiellini ancora non completamente in forma e dunque in dubbio. Belotti, ammonito in Polonia, è stato squalificato ed è l’unico cambio certo di una squadra che Mancini sarebbe intenzionato a riconfermare quasi in blocco. La scelta potrebbe portare il CT a cambiare tutta la linea offensiva perché Chiesa non ha particolarmente convinto a Danzica. Immobile sarà certamente dentro dall’inizio con Kean e con Chiesa oppure con Pellegrini.

L’Olanda di De Boer è praticamente decisa: spazio a Van dee Beek in cabina di regia con attacco a tre appoggiato sul pericolosissimo Memphis Depay.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Verratti, Sensi; Chiesa, Immobile, Kean. Allenatore Roberto Mancini

Olanda (4-3-3): Cillesen; Hateboer, de Vrij, Van Dijk, Veltman; Wijnaldum, de Jong, Van de Beek; Berghuis, Depay, Babel. Allenatore Frank De Boer

Partita Nations League Italia-Olanda: dove vederla in Tv

Italia-Olanda si gioca mercoledì 14 ottobre alle ore 20.45 al Gewiss Stadium di Bergamo, a porte aperte: le disposizioni consentono l’ingresso di spettatori pari a un quarto della capienza dello stadio. Match come di consueto in esclusiva sulla RAI; diretta su RAI Uno con commento di Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro proposto anche in streaming sulla piattaforma digitale RAIPlay.

Italia e Olanda si sono affrontate 22 volte in un bilancio favorevole agli Azzurri: dieci vittorie per l’Italia, nove pareggi e tre successi per l’Olanda. Ultima vittoria olandese nel 2008, in occasione della finale degli Europei persa per 3-0 con le reti di van Nistelrooy, Sneijder e van Bronckhorst. Le altre due sconfitte risalgono agli anni ’70. Un 2-1 al Mondiale argentino del 1978 per 2-1 e un 3-1 subito nelle qualificazioni dell’Europeo 1976.

Vedi anche: Dove vedere tutte le partite in Tv

 

Related Posts

Ben tornato!