Calcio femminile, Serie A 13esima giornata: tutto immutato

Juventus e Milan proseguono il loro cammino al vertice del campionato femminile di Serie A in attesa dello scontro diretto: Fiorentina al quarto posto

Juve femminile
La Juventus festeggia la sua 13esima vittoria in campionato (Foto Juventus Femminile)

Calcio, Serie A femminile: 13esima giornata – In un turno di campionato caratterizzato  da numerose partite che abbinavano le squadre di vertice a quella di coda la classifica di Serie A del campionato di calcio femminile rimane di fatto immutata.

Sempre Juve e Milan davanti

Tutto facile per la Juventus che accantona le difficoltà difensive affrontate nella gara d’andata di Coppa Italia e regola con un secco e netto 3-0 l’Empoli al termine di una gara dominata dall’inizio alla fine è caratterizzata da un gran numero di palle goal che le bianconeri riescono ascoltare solo in parte. Vantaggio di Bonansea, al suo 14esimo centro in campionato, raddoppio di Hurtig su assist della solita Bonasea e terzo gol a tempo quasi scaduto di Girelli. Una partita di tutt’altro spessore rispetto a quella che pochi giorni fa aveva visto la squadra di Rita Guarino costretta a spendersi per centrare una difficile rimonta e vincere 5-4.

Anche il Milan vince facile con le giovanissimi del San Marino Academy grazie alla solita prestazione consistente di Dowie. Ma il 4-1 finale non deve trarre in inganno perché la squadra di Maurizio Ganz è stata costretta a rimontare e, per lungo tempo, anche fatto una certa fatica nell’arginare le ospiti. Vantaggio sanmarinese con un calcio di rigore trasformato da Corazzi. Milan che reagisce subito, pesca una traversa e poi trova il pari, protagonista in entrambi i casi con Boquete.

Vedi anche: Milan femminile giocatrici

Il Milan prende il controllo del gioco, attacca ma non passa. Bisogna aspettare il 61’ per vedere il vantaggio delle rossoneri che arriva grazie a Tucceri, appena entrata in campo. Invitante appoggio che Dowie insacca di testa. Il Milan legittima il match solo nel finale prima ancora con Dowie e poi in pieno recupero con Tamborini. Ormai si attende solo lo scontro diretto in programma a inizio marzo nel secondo turno dopo la lunga sosta che vedrà il campionato riprendere solo il 27 febbraio.

VEDI ANCHE Juventus femminile, chi sono le giocatrici e quanto guadagnano

Chi insegue

Al terzo posto, prima delle inseguitrici che restano però a debita distanza – ben 11 punti dalla Juve  è il Sassuolo calcio donne che dopo due sconfitte in tre partite torna alla vittoria battendo l’Inter 1-0  grazie al gol di Pirone che infila in mischia dagli sviluppi di un calcio di punizione. Inter che attacca ma non punge e si vede anche annullare il gol del pari, firmato da Tarenzi, per fuorigioco. Per l’Inter, ottava, è la quadra sconfitta consecutiva.

Terza vittoria consecutiva per la Fiorentina che batte 2-0 il Napoli, incapace di dare continuità alla sua prima vittoria stagionale, e la Roma che passeggiano sulla Pink Bari, fanalino di coda con quattro gol. Bel successo esterno della Florentia sul campo dell’Hellas Verona, 1-2, con gol solo nella ripresa: vantaggio veronese su rigore trasformato da Bragonzi, e toscane che ribaltano il risultato con Nilsson, imbeccata da una splendida azione personale di Cantore e raddoppio ancora di Nilsson, stavolta su un pasticcio difensivo delle scaligere.

Ora torna la Coppa Italia con le gare di ritorno dei quarti di finale. Questo il programma del prossimo week-end (tra parentesi il risultato della gara d’andata):
Roma-Florentia (4-0)
Milan-Sassuolo (1-1)
Juventus-Empoli (5-4)
Fiorentina-Inter (0-2)

I numeri della Serie A femminile

Risultati 13esima giornata Serie A femminile  
Empoli – Juventus 0-3
27’ Girelli (J), 57’ Hurtig (J), 63’ Girelli (J) 
Pink Bari – Roma 0-4
29’ Bartoli (R), 37’ Lazaro (R), 52’ Giugliano (R), 61’ rig. Andressa (R)
Hellas Verona – Florentia San Gimignano 1-2
59’ rig. Bragonzi (V), 71’ Nilsson (F), 83’ Nilsson (F) 
Fiorentina – Napoli Femminile 2-0
31’ Sabatino (F), 56’ aut. Huynh (F)  
Milan – San Marino Academy 4-1
50’ rig. Corazzi (SM), 55’ Spinelli (M), 61’ Dowie (M), 78’ Dowie (M), 90’+3’ Tamborini (M)
Sassuolo – Inter 1-0
19’ Pirone (S)
 

La classifica

 SquadreG.teVNPGFGS
Juventus1313003439
Milan1312012336
Sassuolo139131228
Fiorentina13724723
Roma13643622
Empoli13625920
Florentia San Gimignano13616-219
Inter13427-714
Hellas Verona13319-1410
San Marino Academy13229-268
Napoli Femminile131111-164
Pink Bari131012-263

 

Programma della 14a giornata di Serie A TIMVISION 2020-21
 Sabato 27 e domenica 28 febbraio
Florentia San Gimignano – Fiorentina
Inter – Hellas Verona
Napoli Femminile – Sassuolo
Pink Bari – Milan
Roma – Empoli
San Marino Academy – Juventus

Gli highlight della partita ra Empoli e Juventus

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!