Cipolle caramellate come farle e conservarle. Video ricetta

Come fare le cipolle caramellate. La video ricetta facile che ti spiega come caramellare la cipolla.

Preparare le cipolle caramellate in padella è molto semplice, ci vuole solo un po’ di pazienza per la cottura di 1 ora e l’attenzione a controllare di tanto in tanto la pietanza perché non bruci. Con le dosi che trovi nella video ricetta però è praticamente impossibile sbagliare!

Viene indicato di aggiungere l’aceto balsamico a fine cottura. Se preferisci un sapore un po’ più acidulo, puoi insaporire le cipolle caramellate con aceto di mele, in alternativa. In questo caso ti consiglio di aggiungerlo all’inizio della cottura, in modo che il gusto si stemperi al meglio.

La dose ideale è di circa 1 cucchiaio, ma puoi regolarti in base alla tua preferenza.

Quali cipolle scegliere

Le più adatte per preparare questa pietanza sono le cipolle rosse di Tropea, tradizionalmente usate per questo tipo di preparazione. Tuttavia si ottengono buoni risultati anche con le cipolle bianche e bionde.

Vedi anche: Cipolle proprietà, varietà usi e ricette

Cipolle caramellate ricetta

Preparazione: 5 minuti. Cottura: 1 ore. Totale: 1h 10.

Ingredienti per 4-6 persone

  • 600 g di cipolle rosse
  • 100 g di zucchero di canna
  • aceto balsamico
  • chiodi di garofano
  • sale

Come fare le cipolle caramellate

1

Priva le cipolle delle due estremità, quindi incidile con il coltello e sfila la buccia esterna. Per le cipolle più grosse, elimina anche il primo strato più coriaceo (puoi utilizzarlo per altre ricette). Dividi le cipolle a metà e affettale sottilmente, appoggiandole sul tagliere.

2

Raccogli le cipolle in una padella antiaderente, quindi aggiungi sale a piacere, lo zucchero e 3-4 chiodi di garofano.

 

3

Versa nella padella un bicchiere d’acqua.

4

Poni il tutto sul fornello. Appena il liquido sobbolle copri con un coperchio, abbassa la fiamma al minimo e lascia cuocere per 50 minuti, mescolando di tanto in tanto.

5

Trascorsi i 50 minuti, aggiungi l’aceto balsamico. Togli il coperchio, alza leggermente la fiamma e prosegui la cottura per altri 10 minuti circa, fino a quando il liquido di cottura si sarà asciugato quasi del tutto.

come fare le cipolle caramellate

Le cipolle caramellate sono pronte!

Con cosa servire le cipolle caramellate

Queste cipolle sono squisite negli hamburger, per accompagnare i secondi di carne come gli arrosti, carni alla brace e di cacciagione, ma anche servite insieme a formaggi stagionati e a pasta semidura e perfino da sole, insieme a una fetta di pane integrale.

Non preoccuparti troppo di quale formaggio si abbina alla cipolla caramellata: il gusto agrodolce infatti le rende compatibili con quasi tutti i tipi di formaggi, a eccezione di quelli con un retrogusto acido/amaro come i caprini molto saporiti.

Guarda anche: Ricetta delle patate e cipolle in padella

Come si conservano le cipolle caramellate

Una volta raffreddate, le cipolle caramellate si conservano in frigorifero per un massimo di 48 ore in un contenitore ermetico.

Puoi però trasformare la composta di cipolle in conserva: racchiudile ancora calde in vasetti tipo Bormioli, quindi immergi i recipienti rivolti a testa in giù in un pentolino colmo d’acqua e porta a bollore per 3 minuti. Questo è un sistema sicuro per far durare le cipolle di Tropea caramellate fino a 2 mesi e anche un’idea regalo gradita per gli amici.

Visto com’è facile preparare in casa le cipolle caramellate a casa? Prova anche le altre ricette video ricette di Donne sul Web. Nel frattempo

0/5 (0 Recensioni)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!