Meloni, stampa estera: “El Pais: Un governo di basso profilo”

Il nuovo governo guidato di Giorgia Meloni visto dalla stampa estera: critiche da parte del quotidiano spagnolo, mentre il francese Le Figarò loda Draghi. Ecco cosa dice la stampa estera.

governo meloni stampa estera

In italia è nato il nuovo governo di estrema destra, una sorta di compromesso tra Giorgia Meloni, Salvini e Berlusconi. Nomi che fanno rabbrividire chi conosce la storia politica italiana e i tanti processi di Berlusconi,  a maggior ragione dopo l’unico Premier stimato in tutto il mondo e che ci ha dato 20 mesi di stabilità. Ecco le opinioni della stampa estera sul nuovo governo guidato da Giorgia Meloni.

Nuovo governo Meloni stampa estera

Che la Meloni non piaccia all’estero questo è noto, ma ancora meno piace Berlusconi con tutti i suoi trascorsi e le posizioni di Matteo Salvini leader della Lega e ora Vicepremier e ministro delle Infrastrutture. Quindi è inevitabile che il nuovo governo sia oggetto di critiche. Vediamo cosa hanno detto alcuni tra i più importanti quotidiani stranieri.

Il più critico nei confronti del nuovo governo Meloni è stato El Pais. Il quotidiano spagnolo nel suo editoriale dedicato alla politica italiana e a firma di Daniele Verdu, parla di un governo di basso profilo e con poche donne. E’ vero, basta guardare l’elenco dei ministri per rendersi conto che il paese Italia è tornato indietro e le donne sono solo sei con ruoli marginali su 24 dicasteri.

Più neutra invece è la posizione del quotidiano francese Le Figaro che si limita a raccontare i fatti e la determinazione di Giorgia Meloni che diventa il primo premier donna nella storia italiana.

Tuttavia è proprio lo stesso quotidiano francese a dedicare un editoriale a Mario Draghi che per venti mesi ha offerto stabilità all’Italia fino a quando Salvini e Berlusconi gli hanno voltato le spalle a dispetto degli italiani.

le figaro draghi

Anche in Uk dove hanno già i loro problemi, la news riportata da The Guardian narra per ora i fatti. Precisiamo comunque che l’autorevole testata inglese ha già scritto diversi articoli critici sulla Meloni e i suoi trascorsi politici.

Per ora queste sono le news più rilevanti della stampa estera  -che – dopo la vittoria della destra aveva già espresso il suo pensiero e preoccupazione per questo nuovo governo frutto di un compromesso politico per i soliti interessi di parte.

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!