Governo Meloni, elenco ministri tra vecchi nomi e nomi nuovi

Giorgia Meloni ha chiesto e ottenuto dal Presidente Mattarella l’incarico per formare il governo. Ecco come cambia l’Italia.

Roma – Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con l’On. Giorgia MELONI. @Quirinale

La ledar di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni ha ottenuto l’incarico dal Presidente Mattarella per formare il suo governo. Si tratta del primo esecutivo di estrema destra dopo la seconda guerra mondiale. Tra i ministri l’inevitabile ritorno di Salvini che sarà a capo del dicastero INFRASTRUTTURE E MOBILITA’ SOSTENIBILI oltre ad essere vice premier insieme ad Antonio Tajani vicepresidente di Forza Italia

Finisce così uno dei migliori governi che l’Italia  abbia mai avuto ossia:  quello di Mario Draghi chiamato dal Presidente Mattarella a salvare il nostro paese da crisi e pandemia

Governo Meloni ministri e nomi

Sono 24 i nuovi ministri tra questi ci sono sei donne. Cambiano i nomi del ministero dello Sviluppo economico in Imprese e Made in Italy mentre le Politiche agricole diventano Agricoltura e sovranità alimentare. Nasce anche il ministero dell’istruzione e del merito, mentre quello delle Pari opportunità si chiamerà famiglia natalità e pari opportunità.

Economia: Giancarlo Giorgetti

Esteri: Antonio Tajani

Difesa: Guido Crosetto

Interni: Matteo Piantedos

Giustizia: Carlo Nordio

Imprese e Made in Italy: Adolfo Urso

Pubblica Amministrazione: Paolo Zangrillo

Cultura: Gennaro Sangiugliano

Transizione ecologica: Gilberto Pichetto

Politiche agricole e sovranità alimentare: Francesco Lollobrigida

Riforme: Elisabetta Casellati

Salute: Orazio Schillace

Infrastrutture: Matteo Salvini

Affari regionali e autonomia: Roberto Calderoli

Rapporti con il Parlamento: Luca Ciriani

Università e ricerca: Anna Maria Bernini

Lavoro e politiche sociali: Marina Calderone

Famiglia, natalità e pari opportunità: Eugenia Roccella

Istruzione: Giuseppe Valditara

Affari europei per le politiche di coesione e pnrr: Raffaele Fitto

Sport e i giovani: Andrea Abodi

Disabilità: Alessandra Locatelli

Turismo: Daniela Santanchè

Politiche del mare e per il sud: Sebastiano Musumeci

Questi sono i nomi dei nuovi ministri e come potete notare ci sono personaggi come Eugenia Roccella, che in passato  ha fatto parte del governo Berlusconi ora molto vicina a Giorgia Meloni. La Roccelli è nota per la sue posizione contro l’aborto, unioni civile e ovviamente, unioni tra omosessuali e divorzio breve. Insomma si tratta di un vero e proprio salto indietro di solo 20 anni.

Vedi anche: Governo Meloni cosa dice la stampa estera

Questo è il governo che una parte degli italiani hano voluto, quanto durerà? Difficile dirlo ma la storia insegna che in Italia i governi durano poco.

LEGGI ANCHE:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!