Quanto guadagna oggi Rovazzi tra musica e cinema?

Quanto guadagna Rovazzi  e quanto fattura? Fabio Rovazzi è uno dei fenomeni più interessanti degli ultimi anni: youtuber, rapper per caso, divertente. Ora anche attore e ottimo performer social. Eppure sta in un bilocale…

Quanto guadagna Rovazzi, il fenomeno rap degli ultimi anni? Il caso di Fabio Rovazzi è molto particolare e certamente segnale di come si ottiene successo nell’età dei social media e del web. Rovazzi proviene da un quartiere particolare di Milano, Lambrate, che associa elementi di difficoltà ad altri di spinta verso il futuro (poli aziendali nuovi).

Rovazzi ha ottenuto la sua fama partendo dai video e da youtube, con corti satirici. Prima ancora si dedicava a realizzare video per raggranellare qualche soldo, ad esempio facendo il videomaker nei locali, a 100 euro a video, prodotti che poi montava in piena notte. Rovazzi nella sua era pre-vip è stato anche cameriere e ha lavorato in un negozio di Pc sempre nel quartiere di Lambrate.

Andiamo a Comandare

Ma lo scoppio della “bolla Rovazzi” è avvenuto nel 2016 grazie al brano Andiamo a comandare, un video parodistico che vedeva la partecipazione anche di molti youtuber e che dalla primitiva pubblicazione solo social è diventato un fenomeno di massa, stampato dalla Newtopia di J-ax e Fedez, e assurta alla canzone tormentone del 2016.

Chi aveva bambini tra i 7 anni e i 15 anni non può non aver sentito quotidianamente ripetere il ritornello della canzone che veniva mandata ovunque e con una frequenza di passaggi in radio impressionante e un ottimo successo di vendite e download (è stato disco di platino e primo sia nella classifica dischi che in quella download).

J-ax, Fedez e Morandi

Rovazzi è entrato stabilmente nel “giro” di Fedez e jAx comparendo spesso anche sui loro social, nei loro vlog. Ha partecipato a numerosi eventi e concerti pubblicando poi altri successo come Tutto molto interessante e Volare che è stata realizzata con la partecipazione di Gianni Morandi. Altri enormi successi basti pensare che il video ufficiale di Volare conta 113 milioni di visualizzazioni su Youtube (Andiamo a comandare addirittura è arrivato a 160 milioni di visualizzazioni, statistiche da capogiro per la musica italiana sul web).

 Successo web ma portafoglio vuoto?

Singoli di successo, star social, amicizie importanti: eppure Fabio Rovazzi è ricco? Quanto guadagna? Possiamo affidarci alla sua stessa testimonianza. In una risposta ad un attacco di un altro rapper, Salmo, Rovazzi ha detto: “Molte persone asseriscano che io sia un progetto studiato a tavolino per vendere milioni di dischi. Fa molto comodo pensarlo, questa è la verità, perché se ci fosse una regola per vendere tanti dischi saremmo tutti miliardari. Il problema è che non è così, io abito in un bilocale, primo piano, in una ex casa popolare a Milano, vi assicuro che sono passati i tempi in cui si diventava miliardari con la musica”.

Il video risale a 2 anni fa, all’apice del successo di Andiamo a comandare. Rovazzi dice che con la musica non si diventa miliardari, probabilmente in due anni qualche cosa è cambiata, anche perché gli introiti di un musicista non derivano solo da vendite musicali ma anche da molto altro: concerti, merchandising, accordi commerciali e di sponsorizzazione, partecipazione ad eventi e film (nel caso di Rovazzi questo è avvenuto nel 2018 quando è stato protagonista del film Il vegetale, per la regia di Gennaro Nunziante.

Vedi anche: Quanto guadagna Chiara Ferragni.

Quanto guadagna Rovazzi oggi

Abbiamo dunque parlato del Rovazzi del 2016: viveva in un biliocale a Milano, dunque con un reddito certamente non stellare. Ma dopo due anni le cose sono cambiate? Certamente sono subentrate altre fonti di reddito: altri tre singoli di successo (seppure meno rispetto ai due di esordio), tanta attività web, social, live, tanti eventi sponsorizzati. Tutto questo ha apportato nuovo, e probabilmente più corposo, fieno alle cascine rovazziane.

Vedi anche: Quanto guadagna Gianluca Vacchi.

Rovazzi youtuber, Rovazzi (non) cantante, Rovazzi attore…

Però c’è un fattore da non trascurare: negli ultimi mesi Rovazzi si sarebbe progressivamente allontanato da Fedez, per desiderio di lavorare maggiormente nel cinema e meno nel settore discografico. Si è letto di tutto, da divorzio con liti con Fedez a “non si parlano più”: Rovazzi ha descritto la situazione come un “inciampo” nel rapporto di amicizia, parlando anche di progetti e velleità diverse. Con questo si potrebbe appunto intendere il cinema: Rovazzi ha detto di voler scrivere e dirigere un film tutto suo, tornando così all’antica passione del video. Intanto però ha da poco mandato in stampa il quarto singolo della sua carriera, Faccio quello che voglio, che si avvia ad un altra estate di successo…

Ma insomma quanto guadagna Fabio Rovazzi? Difficile dirlo. Possiamo però risalire almeno a qualche dato. La Newtopia di Fedex e J-Ax ha raddoppiato il fatturato dopo il successo di Andiamo a comandare superando il milione di Euro. Di live e serate ce ne sono stati un buon numero in questi anni. Probabilmente insomma siamo già un livello sopra il bilocale nella ex casa popolare. Ma la cosa bella è che Rovazzi mantiene lo spirito scanzonato e umile dei primi tempi e questa è veramente una cosa estremamente rara nel mondo patinato della musica e dello show business.

Vedi anche: Quanto guadagnano veramente i youtuber

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!