Tasse 2021 scadenze luglio e agosto

Tasse da pagare luglio e agosto 2021. Ecco il calendario delle scadenze fiscali dopo la proroga Irpef e Iva decisa dal governo.

Tasse 2021, è arrivata la tanto attesa proroga per alcune scadenze inizialmente previste al 30 giugno. Questo rende i mesi di luglio e agosto ancor più fitti di termini per il pagamento di quanto dovuto al fisco dai contribuenti.

Facciamo allora il punto della situazione con il nuovo scadenziario per il pagamento tasse dei prossimi mesi, anche sulla base di quanto stabilito dal Mef.

tasse 2021

VEDI ANCHE: QUANTE TASSE PAGANO I PENSIONATI

Scadenze fiscali: proroga tasse 20 luglio 2021

Visto l’impatto negativo dell’emergenza covid sull’operatività dei contribuenti, il governo ha prorogato il termine di versamento del saldo 2020 e del primo acconto 2021 di Irpef e Iva.

Dal 30 giugno, la scadenza è stata ora posticipata al 20 luglio 2021. Quindi 20 giorni di tempo in più per mettersi in regola con i pagamenti, senza l’applicazione di interessi sulla somma dovuta. E’ quanto comunicato dal Ministero dell’economia e della finanza.

Sono direttamente interessati dalla decisione i contribuenti con partita iva a cui si applicano gli ISA, inclusi quelli aderenti al regime forfettario. Questa nuova scadenza si va ad aggiungere ad un calendario già fitto di appuntamenti nel mese di luglio, con l’aggiunta di una nuova data anche ad agosto.

Quando si pagano le tasse 2021 a luglio e agosto

Di seguito l’elenco delle scadenze fiscali in arrivo nei prossimi due mesi per i contribuenti, dopo la proroga approvata nel nuovo dpcm:

  • 15 luglio adempimenti contabili per commercianti (registrazione operazioni con scontrino e fattura effettuate a giugno).
  • 20 luglio pagamenti IRPEF, IRES, IRAP e addizionali (saldo 2020 e acconto 2021 senza maggiorazioni) per i contribuenti che applicano gli ISA.
  • 20 luglio dichiarazione e versamento Iva (senza maggiorazioni).
  • 23 luglio scadenza entro cui i Caf devono trasmettere il 730, delle dichiarazioni dei redditi presentate entro il 15 luglio. Trattenute e rimborsi applicate a dipendenti e pensionati, in questo caso, ci saranno fra agosto e settembre 2021. Ma il termine ultimo per presentare le dichiarazioni resta quello del 30 settembre.
  • 20 agosto nuova scadenza per il pagamento del saldo e acconto Irpef e dell’Iva con la maggiorazione dello 0,40%. Senza la proroga il termine per il saldo con interessi sarebbe stato il 30 luglio.

Fisco e tasse altre scadenze

Oltre a quelle citate esistono anche altre scadenze minori, ad esempio quella per l’esenzione dal pagamento del canone Rai per gli over 75. Chi ha compiuto o superato questa età potrà richiederla per il secondo semestre, entro il 31 luglio 2021.

Per avere il quadro completo anche dei restanti termini vi consigliamo di visitare l’apposita sezione del sito dell’agenzia delle entrate.

Queste tutte le nuove date e scadenze per le tasse 2021 da pagare a luglio e agosto. Come visto il nuovo decreto del governo ha posticipato alcune scadenze, per agevolare i contribuenti più penalizzati dalle chiusure imposte dal covid. Altre invece sono rimaste immutate, come nel caso della presentazione dei 730. In ogni caso i prossimi due mesi sono ricchi di termini da rispettare con il fisco.

VEDI ANCHE:

 

Articoli Correlati

Add New Playlist