Buoni spesa comuni Covid 19, cosa si può comprare

Buoni spesa comuni. Da Milano Torino a Firenze, Napoli, Genova e altri. Lista comuni che erogano i buoni spesa covid dicembre 2020 e cosa ci si può comprare.

Buoni spesa covid. Molti comuni italiani hanno predisposto le procedure per assegnare il bonus spesa previsto dal governo e destinato alle famiglie in difficoltà economica.

Scopriamo allora in questo articolo, quali sono i comuni che consentono già di fare domanda e come. Per poi entrare nel dettaglio di cosa si può comprare con i buoni spesa comuni covid-19.

Milano spesa

Vedi anche: Bonus 2021 elenco di tutti i bonus

Bonus spesa comuni, domande

Come stabilito dal DL ristori, ogni comune decide procedure, requisiti e importi del buono spesa da erogare alle famiglie.

Vi ricordiamo che il bonus verrà erogato in tutti i comuni, anche i più piccoli, secondo le modalità stabilite da ognuno. Quindi per verificare quelli decisi dal vostro, potete recarvi in comune o sul suo sito internet. Di seguito vediamo cosa hanno stabilito alcune delle città più grandi d’Italia.

Vedi anche: Bonus Covid  – 19 aiuti comuni e regioni

Buoni spesa Torino

Le famiglie residenti a Torino, in stato di necessità economica a seguito dell’emergenza covid-19, riceveranno un buono spesa a partire dal 9 dicembre.

I nuclei familiari già inseriti nella rete di aiuti di Torino Solidale lo riceveranno in automatico, ossia senza fare richiesta. Le altre che non lo sono, invece, dovranno presentare domanda online e allegare la documentazione richiesta, sul sito internet www.torinofacile.it/torinosolidale. Sarà poi il comune ad effettuare un’analisi e a determinare l’ammontare dell’aiuto utilizzabile per fare la spesa.

Buoni spesa Firenze

Sul sito del comune di Firenze, i residenti possono richiedere buoni spesa alimentare, accedendo all’apposito servizio online a partire dalle ore 12:00 del 7 dicembre 2020.

La richiesta può essere fatta esclusivamente online, dalle famiglie più esposte alle conseguenze economiche del covid. Per questo il comune prevede il possesso di determinati requisiti Isee. L’importo varia da 80 a 150 euro e sarà erogato al termine delle procedure, in forma elettronica attraverso webapp o cartacea, con ritiro presso gli sportelli comunali. Tali buoni saranno spendibili fino al 31/03/2021.

Buoni spesa Napoli

Anche il capoluogo campano eroga un buono spesa ai residenti, di importo compreso fra 100 e 350 euro, per ogni nucleo familiare. La domanda per ricevere il voucher si compila sulla piattaforma online del comune di Napoli, a partire dalle ore 12:00 del 7 dicembre fino alle 14:00 del 12 dicembre 2020.

Sarà poi il comune a stabilire gli aventi diritto, in base alle condizioni economiche e alle disponibilità.

Buoni spesa comune di Genova

Dal 3 dicembre anche le famiglie in difficoltà del comune di Genova possono fare richiesta online sul sito del comune.

Per ottenere il buono alimentare il nucleo familiare richiedente deve avere subito una riduzione significativa delle entrate causa covid e un’Isee pari o inferiore a 20.000 euro. Una volta raccolte tutte le richieste sarà poi il comune ad erogare il buono per fare la spesa.

Buoni spesa comuni, cosa si può acquistare

Detto dei comuni e delle modalità operative che hanno scelto per erogare i buoni alle famiglie, vediamo ora cosa ci si può comprare.

Tal contributi possono essere utilizzati per acquistare i beni alimentari e di prima necessità. Rientrano fra questi ad esempio:

  • pane
  • pasta
  • latte e formaggio
  • farina e uova
  • carne e pesce
  • frutta e verdura
  • sale e zucchero
  • acqua
  • prodotti alimentari per la prima infanzia, quali omogenizzati, biscotti ecc.
  • farmaci.

Ogni comune dovrebbe pubblicare l’elenco dei negozi che aderiscono all’iniziativa e in cui spendere i buoni.

E’ davvero tutto per quanto riguarda i buoni spesa comuni covid e cosa si può comprare. La distribuzione alle famiglie in difficoltà economica verrà fatta dai comuni, in base alle procedure stabilite da ognuno di essi.

Vedi anche:

Articoli Correlati

Add New Playlist