Bonus Tv 2021. Requisiti, modulo domanda

Bonus Tv 2021 nuova legge di bilancio. Ecco come funziona il bonus acquisto nuova tv digitale e come richiederlo.

Bonus tv rifinanziato nella legge di bilancio 2021. E’ questa una delle ultime novità introdotte con gli emendamenti approvati dalla commissione bilancio della camera, al testo della nuova manovra.

L’approvazione della legge di bilancio, consentirà dunque di acquistare nuove smart tv di ultima generazione usufruendo di uno sconto, anche nel 2021. Si tratta di un contributo utile per le famiglie italiane con determinati requisiti, che comprano tv o decoder terrestri e satellitari, per adeguarsi alle nuove modalità di trasmissione.

bonus Tv 2021

Scopriamo quindi tutto ciò che c’è da sapere sul bonus televisori 2021: importo, a chi spetta e come ottenerlo.

Bonus smart tv 2021 requisiti

Il testo della nuova manovra prevede il rifinanziamento, con 100 milioni di euro, del bonus per l’acquisto di smart tv. Si tratta di uno sconto fino a 50 euro (Iva compresa) in favore delle famiglie che acquistano un televisore di ultima generazione.

Tale sconto viene applicato sul prezzo di vendita della televisione o del decoder, direttamente dal venditore autorizzato. Ogni famiglia ha diritto a ricevere il contributo una sola volta. In altre parole si potrà acquistare una sola nuova televisione a famiglia, usufruendo di questo incentivo.

Per accedere all’agevolazione il nucleo familiare deve avere un’Isee annuo, fino a un massimo di 20.000 euro. Dunque per beneficiare dello sconto bisogna possedere questo requisito economico, come già previsto per il 2020.

VEDI ANCHE: BONUS TV 2020 REQUISITI

Nuova tv digitale bonus come richiederlo

Per richiedere il bonus Tv 2021, la procedura è la medesima già prevista in passato. Nel dettaglio l’acquirente deve autocertificare il rispetto del requisito economico prima citato, ma anche il fatto che nessun componente della famiglia abbia già ricevuto il bonus.

Si tratta quindi di un documento da consegnare al venditore, che poi applicherà lo sconto sul prodotto acquistato. Potete scaricare il modulo di richiesta bonus tv qui direttamente dal sito del Mise.

Ovviamente per offrire questo beneficio il venditore deve aver aderito all’iniziativa, tramite l’apposito servizio telematico dell’Agenzia delle entrate.

Bonus tv, unieuro, mediaworld e amazon

Insomma, vi consigliamo sempre di verificare se il rivenditore che avete scelto per l’acquisto vi consente di ricevere il contributo. Mentre l’elenco dei prodotti idonei per ricevere il contributo si trova sul sito del Ministero dello sviluppo economico.

Sarà possibile quindi acquistare tali prodotti in noti negozi di tecnologia fisici, come ad esempio Unieuro, Euronics, Expert e Mediawolrd. Ma c’è anche la possibilità di acquistare una smart tv o un decoder online con Amazon.

Bonus tv casi esclusione

Vi ricordiamo infine, che in caso venga accertata un’irregolarità rispetto alla vostra autodichiarazione, il contributo sarà revocato. Lo stesso vale per i rivenditori che applicano lo sconto senza seguire le corrette procedure.

E’ tutto sul bonus Tv 2021 appena rifinanziato nella nuova manovra. Anche sugli acquisti di televisioni di ultima generazione, le famiglie con basso reddito potranno ricevere uno sconto dai rivenditori autorizzati, per tutto il 2021.

VEDI ANCHE:

Articoli Correlati

Add New Playlist