Bonus bollette 2022 comune di Napoli. Dove richiederlo online

Bonus bollette Napoli per redditi bassi. Come ottenere il contributo fino a 400 euro per il pagamento delle utenze di luce, gas e acqua. Isee e domanda.

Bonus bollette 2022. Il comune di Napoli ha attivato la procedura per richiedere il contributo al pagamento delle utenze domestiche. L’aiuto, destinato alle famiglie con Isee basso, si ottiene inviando la domanda per via telematica dal 10 ottobre 2022.

Bonus bollette 2022 comune di Napoli domandaVediamo nel dettaglio quali sono i requisiti per accedere all’incentivo, a quanto ammonta e su quale sito richiederlo.

VEDI ANCHE: BONUS 2022 ELENCO AGEVOLAZIONI PER FAMIGLIE

Chi ha diritto al bonus utenze comune di Napoli

Come riporta il bando comunale, possono ottenere il bonus bollette, le famiglie in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenti nel comune di Napoli
  • con cittadinanza italiana, UE o con regolare permesso di soggiorno per cittadini extracomunitari
  • in possesso di un’attestazione Isee valida non superiore a 7.000 euro
  • con almeno una bolletta delle utenze domestiche intestata
  • possesso del titolo di occupazione dell’edificio (o il canone di locazione) a cui le bollette sono riferite.

In presenza di queste caratteristiche potrà richiedere il bonus un solo componente del nucleo familiare.

Bonus bollette 2022 Napoli domanda online

Per ricevere il contributo utenze, bisogna fare richiesta sulla piattaforma online indicata sul sito del comune di Napoli. Il link del portale online è: www.bandisociali.comune.napoli.it. Le istanze possono essere inviate dal 10 ottobre fino al 15 novembre 2022.

Per completare la procedura bisogna riempire tutti i campi del modulo online. Se avete difficoltà con questa procedura, potete rivolgervi direttamente ad un caf convenzionato (l’elenco lo trovate sul internet sito del comune). Questi provvederanno all’inserimento di tutto ciò che serve per ottenere l’aiuto contro il caro bollette.

Questi i documenti da allegare alla richiesta:

  • documento d’identità valido
  • attestazione Isee
  • bolletta intestata di luce, gas o acqua
  • titolo di occupazione dell’alloggio a cui sono riferite le utenze.

VEDI ANCHE: BONUS NIDO 2022-23 CAMPANIA 3.000 EURO DOMANDA

Bonus bollette Napoli, importi e quando arrivano i soldi

Come previsto dalla delibera comunale n.549 l’importo del bonus utenze è compreso fra un minimo di 150 fino ad un massimo di 400 euro. L’ammontare attribuito dipenderà dal numero di richieste pervenute e alle risorse disponibili, pari a circa 8,5 milioni di euro complessivamente.

Una volta terminata la procedura, il comune stilerà una graduatoria con i beneficiari ammessi a ricevere il contributo. Quindi il pagamento avverrà dopo la pubblicazione con l’elenco dei destinatari e con accredito tramite conto corrente. Questo sull’Iban indicato dal richiedente all’atto della presentazione dell’istanza. Non è ammesso il pagamento in contanti.

Di seguito trovate ogni altra informazione sul bonus utenze del comune di Napoli, incluso il bando disponibile in formato pdf da scaricare.

In sintesi, le famiglie residenti a Napoli e in possesso dei requisiti economici e non, possono richiedere il bonus utenze 2022. Si tratta di un contributo per il pagamento di bollette di elettricità, gas e acqua fino a 400 euro. Dopo l’assegnazione in graduatoria il pagamento arriverà tramite bonifico bancario.

VEDI ANCHE:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!