Bonus baby sitter 2021 scadenza modulo domanda Inps

Bonus baby sitter 2021, proroga scadenza inps. Ecco come e quando ricevere il bonus baby sitting, modulo e domanda.

Bonus baby sitter inps 2021. Ci sono delle novità per quanto riguarda l’aiuto economico per le famiglie e in particolare per il pagamento dei servizi di baby sitting. Si tratta della proroga del termine per la domanda e per inserire le prestazioni di lavoro svolte nel libretto famiglia.

bonus baby sitter 2021

Facciamo allora chiarezza sula nuova scadenza prevista dall’inps e su come compilare il modulo per avere il voucher baby sitter.

VEDI ANCHE: GRAVIDANZA, TUTTI I BONUS 2021 PER DONNE INCINTE

Bonus baby sitter proroga scadenza domanda

Con il messaggio n.101 del 13 gennaio 2021, l’Inps ha prorogato la scadenza del termine per le domande al 28 febbraio 2021.

In precedenza il termine era previsto per il 31 dicembre 2020. Ora invece sono concessi altri due mesi per ricevere l’aiuto per le famiglie con figli, previsto dal governo durante l’emergenza covid.

Si tratta di una somma, che può arrivare fino a 1.200 euro, per pagare i servizi di baby sitting. Ricordiamo che per ottenere il sussidio, i servizi devono essere stati svolti nel periodo fra il 5 marzo e il 31 agosto 2020, come specifica l’inps.

Quindi i genitori interessati, potranno ancora presentare istanza sulla piattaforma delle prestazioni occasionali, entro il 28 febbraio. La nuova scadenza stabilita si allinea a quella per i servizi di baby sitter, prevista nel decreto ristori solo per le zone rosse.

PER APPROFONDIRE: BONUS BABY SITTER ZONE ROSSE REQUISITI

Bonus baby sitter modulo 

In sostanza per ottenere il bonus baby sitter oltre all’esito positivo della domanda, bisogna inserire le prestazioni di baby sitting nel Libretto Famiglia sul sito www.inps.it. Infatti è tramite quest’ultimo che l’istituto eroga i voucher per pagare i servizi.

Tale operazione si può compiere accedendo con le proprie credenziali Spid o tramite Enti di patronato. Per trovare tutte le istruzioni al riguardo, ecco il modulo da scaricare.

Bonus baby sitter risposta inps

Infine, l’inps ha comunicato che chi ha già presentato domanda, ma non ha ancora ricevuto risposta, la otterrà entro il 12 febbraio 2021.

Così facendo tutti i richiedenti avranno modo di fruire di questo beneficio e pagare chi ha accudito i figli nel periodo di chiusura delle attività scolastiche.

Bonus baby sitter quando arriva

Per quanto riguarda l’erogazione del beneficio, l’inps scrive “le prestazioni inserite entro il 3 del mese successivo a quello in cui si sono svolte, andranno in pagamento il 15 del mese stesso”.

E’ tutto con le novità inps sul bonus baby sitter 2021. In sostanza la data di scadenza per presentare la domanda è stata prorogata, mentre chi ha già fatto richiesta riceverà risposta a breve. Inoltre, chi ha già avuto esito positivo deve comunque inserire le prestazioni sul libretto famiglia per ricevere il bonus.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE:

 

Related Posts

Ben tornato!